Luciano Spalletti ai microfoni di Sky Sport nel post partita di Inter-Lione: “In ogni squadra bisogna fare delle scelte”.

LECCE – Nel post partita di Inter-Lione il tecnico nerazzurro, Luciano Spalletti, ha toccato diversi argomenti ai microfoni di Sky Sport. L’allenatore toscano ha parlato della gestione della rosa: “In qualsiasi squadra se uno gioca significa che l’altro deve stare in panchina. Non tutti possono giocare ma la formazione si fa scegliendo i giocatori e non bocciando qualcuno“.

Su Lautaro e Icardi: “Martínez ci mette il fisico, non si sposta di un centimetro e controlla perfettamente la palla. Alcune volte per fare posto a Icardi si deve defilare e si avvicina a centrocampo. Mauro ha bisogno di uno come lui vicino. Lo scorso anno abbiamo sofferto proprio questa cosa“.

fonte foto https://www.facebook.com/Inter/

Luciano Spalletti nel post partita di Inter-Lione: “Modric un sogno. Nainggolan? Può fare tutti i ruoli”

Luciano Spalletti si è soffermato anche su altri singoli: “Dalbert sta facendo una crescita importante. In occasione del gol di Lautaro ha fatto un bel cross. Asamoah è un po’ più maturo: riesce a capire quando è il momento di forzare la giocata e quando si può aspettare“.

Su Nainggolan: “Radja ha grande qualità e può ricoprire tutti i ruoli di centrocampo. Non escludo la possibilità di vedere Icardi, Lautaro come numero dieci e il Ninja regista“.

Su Modric: “Un giocatore molto importante, e io sogno insieme ai tifosi. La squadra ha dimostrato di saper lavorare e sta cercando di trovare i giusti giocatori. Uno come il croato sarebbe fondamentale per chiunque ma siamo pronti a tutto. Mancano alcuni giorni, vedremo“.

Di seguito il video con gli highlights di Inter-Lione

https://www.youtube.com/watch?v=qmz-G3nrM58

fonte foto copertina https://twitter.com/Inter

TAG:
calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 05-08-2018


Amichevoli, Inter ok con Lautaro Martinez, figuraccia Napoli. Lazio ko contro l’Arsenal

ICC, Milan-Barcellona: 1-0, André Silva decide la vittoria dei rossoneri