Il ministro Speranza sul coprifuoco: “Possiamo prima allentarlo e poi superarlo. Dobbiamo mantenere la prudenza”.

ROMA – Il ministro Speranza durante la sua visita agli Internazionali d’Italia è ritornato a parlare del coprifuoco. “Con i dati in miglioramento – ha assicurato il titolare della Salute riportato dall’Adnkronospossiamo allentare e poi superare la limitazione oraria“.

L’esponente di Leu ha ricordato come si può “proseguire con ragionata fiducia nel percorso di graduali riaperture delle altre attività, mantenendo ancora la necessaria prudenza”.

Speranza: “Vaccinazioni decisive”

Il ministro Speranza si è soffermato anche sui prossimi mesi che aspettano l’Italia: “Possiamo ritornare ad una normalità grazie alle misure adottate in questi mesi e ai comportamenti corretti della stragrande maggioranza delle persone e, naturalmente, grazie alla campagna di vaccinazione che è la leva fondamentale per aprire una nuova stagione“.

Campagna che continua a correre e che ha superato le 27 milioni di somministrazioni. E il commissario Figliuolo a Il Messaggero ha confermato che nel mese di maggio nel nostro Paese arriveranno 20 milioni di dosi.

Roberto Speranza
Roberto Speranza

Attesa per la cabina di regia

Riaperture che saranno decise nella prossima cabina di regia convocata dal premier Draghi per lunedì 17 maggio. Al centro della discussione di maggioranza diversi argomenti. Uno dei temi principali sarà sicuramente il coprifuoco. Le parole del ministro Speranza fanno pensare ad un allentamento (23 o 24) e non un superamento immediato della misura. Ma su questo ancora la discussione è in corso e si deciderà solo dopo il confronto tra i partiti di maggioranza. L’ipotesi più probabile sembra essere quella di un rinvio a mezzanotte.

Nella cabina di regia dovrebbe essere stabilita anche la data per la ripartenza del settore del wedding (2 o 15 giugno) e saranno valutate eventuali riaperture anticipate di alcuni settori rispetto alla road map stabilita lo scorso 26 aprile. E i numeri fanno pensare ad una possibile revisione del piano deciso in precedenza.

TAG:
primo piano vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 16-05-2021


Silvio Berlusconi dimesso dal San Raffaele

Meloni: “Mi preparo a governare la nazione”