Chiare le parole del vicepremier Matteo Salvini: il Milan ha affrontato l’Inter senza coraggio

Un boccone amaro per tutti i tifosi rossoneri, quello inflitto all’ultimo istante dal colpo di testa di Icardi, bravo a sfruttare l’errore in uscita di Gigio Donnarumma. Sulla grande sfida si è anche espresso il segretario della Lega, Matteo Salvini, parole che sottolineano anche con ironia, come la squadra di Gattuso non abbia cercato di vincere con voglia e orgoglio una partita di elevata importanza. Queste le sue parole:

Ieri il Milan ha giocato alla Monti, con la Fornero in porta. Quando giochi per limitare i danni, come per la manovra economica, è come se poi il governo avesse fatto la sua legge di bilancio della vita allo zero virgola impaurito di tutti e di tutto, come va a finire? Ti massacrano. Giocatela per vincere. Poi se vinci, vinci; se perdi esci a testa alta dal campo“.

Gennaro Gattuso

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Gattuso trova positività nella prestazione

Un commento diretto che in molti poi hanno riportato anche sui vari social, tanti i tifosi d’accordo con Salvini, il Milan ha avuto poco coraggio di giocarsela e di fatto ha rinunciato a mettere in campo la giusta cattiveria agonistica che spesso in partite come questa fa poi la differenza.

In conferenza anche Gattuso ha confermato tutto questo, ma l’allenatore calabrese ha poi cercato di evidenziare anche qualche nota positiva: su tutti il fatto che la squadra abbia, nonostante la sconfitta finale, resistito per tutta la gara senza troppi problemi. L’analisi del tecnico non è stata condivisa dai tifosi, che hanno puntato il dito contro l’atteggiamento remissivo dei rossoneri.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

milan

ultimo aggiornamento: 22-10-2018


Inter, Rafinha amaro: “Pensavo di essere riscattato”

Roma-CSKA Mosca, la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco e i convocati