È morto a ottantuno anni Dick Dale, The King of the Surf Guitar. Sua la canzone Miserlou, resa immortale da Pulp Fiction, la pellicola cult di Quentin Tarantino.

Lutto nel mondo della musica, è morto all’età di ottantuno anni Dick Dale, il chitarrista consegnato alla storia dal suo riff di chitarra che accompagna Pulp Fiction, film capolavoro di Quentin Tarantino.

Morto Dick Dale: l’annuncio dal suo ex bassista

A dare la notizia della morte di Dick è stato Sam Bolle, che per anni ha suonato con lui. Il chitarrista dovrebbe essere scomparso lo scorso sabato intorno alle due di notte. Non sono stati forniti al momento dettagli sulla causa del decesso.

Le canzoni

Noto tra gli appassionati di musica come The King of the Surf Guitar, Dick Dale ha sempre sostenuto di essere stato lui (e non i Beach Boys) ad aver dato inizio alla fortunata tradizione dalle beach music, un genere di ricerca che fonde le sonorità del mare con la musica rock. In realtà parte degli esperti asseconda la testi del chitarrista e sostiene che non gli sia riconosciuto il merito in quanto meno famoso (o almeno più di nicchia) rispetto ai Beach Boys, che sarebbero riusciti a trasmettere quel genere di musica a un pubblico probabilmente più ampio di quanto non sia riuscito a fare Dick. E questo perché in pochi sanno tutt’oggi che il famosissimo riff di chitarra di Pulp Fiction il suo.

Tra le canzoni di maggior successo ricordiamo Let’s Go Trippin e soprattutto Miserlou, resa immortale da Pulp Fiction.

Di seguito il video di Miserlou di Dick Dale, diventata colonna portante e colonna sonora di Pulp Fiction. La stessa canzone di Dale è stata ripresa in tempi recenti e riadattata anche in salsa pop.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
dick dale esteri Miserlou pulp fiction

ultimo aggiornamento: 18-03-2019


Strage Nuova Zelanda, l’Isis pronta a vendetta: “Colpiremo cristiani nelle chiese”

Incidente Ethiopian Airlines, somiglianze con con l’altro Boeing precipitato. L’analisi della scatola nera