Diego Costa-Milan: Mendes ha fatto di tutto per portarlo in rossonero

Lo rivela la testata britannica Mirror, secondo cui l’agente del calciatore avrebbe voluto portarlo alla corte di Montella.

chiudi

Caricamento Player...

Il mercato estivo del Milan è stato sontuoso a detta di tutti, anche se i risultati per ora stanno dando ragione solo a tratti alla coppia Fassone-Mirabelli. Eppure, avrebbe potuto essere anche migliore, per esempio, con l’arrivo di un top player in attacco. Su tutti, quello che sembrerebbe essere stato più vicino al vestire la casacca rossonera è Diego Costa. Il brasiliano naturalizzato spagnolo, infatti, in rotta con Conte e il Chelsea, era uno degli obiettivi di Fassone, e lo stesso agente Mendes avrebbe desiderato portarlo alla corte di Montella. Alla fine a prevalere è stato il cuore colchonero del giocatore. Un piccolo rimpianto per il Milan, che forse con il forte nazionale iberico avrebbe avuto qualche certezza in più.

Diego Costa, Mendes lo voleva al Milan

A rivelare il retroscena di mercato è stata la testata inglese Mirror, secondo cui Jorge Mendes, agente tra gli altri di Mourinho, CR7 e André Silva, avrebbe voluto fortemente portare in rossonero il bomber spagnolo. Nemmeno la sua potente influenza ha però potuto prevalere sulla voglia di tornare all’Atletico Madrid di Diego Costa, che da gennaio dovrebbe tornare a essere un giocatore di Simeone.