Portofino, incidente domestico per Silvio Berlusconi: tre punti di sutura al labbro

PORTOFINO – Piccola disavventura domestica per l’ex presidente del Milan Silvio Berlusconi, caduto in casa nella sua villa a Portofino. L’ex premier sarebbe caduto dopo essere inciampato in un tappeto e avrebbe sbattuto la testa.

Rientrato a Milano, Berlusconi si è recato alla clinica La Madonnina dove sarebbe stato curato con tre punti di sutura al labbro. Le condizioni, come confermato dal suo medico personale Alberto Zangrillo (“Niente di grave, una piccola sciocchezza”) sono buone.

Solo un piccolo spavento dunque per l’ex numero uno rossonero, recatosi a Portofino per godersi qualche giorno di riposo approfittando della festività e della chiusura della trattativa per la cessione del Milan, operazione difficile da un punto di vista economico e burocratico ma anche dal punto di vista emotivo.

Galliani riparte senza calcio: per l’ex Ad un futuro in Fininvest

Rimanendo in tema di ex rossoneri, Adriano Galliani dovrebbe a breve iniziare la sua nuova vita lontano dal mondo del calcio: per lui si prospetta infatti un futuro da dirigente in Fininvest, dove trascorrerà il prossimo martedì la sua prima giornata di lavoro, con moderato dispiacere per chi sperava di vederlo di nuovo all’opera magari al Real Madrid.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Galliani

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 29-04-2017


L’Equipe, ecco la lista dei cinquanta migliori allenatori: Montella out

Milan, passi in avanti per Pellegrini: le prime mosse concrete