Il presidente Mattarella: "Senza finanze stabili non si tutelano i diritti sociali"

Il presidente Mattarella: “Senza finanze stabili non si tutelano i diritti sociali”

Il presidente Mattarella parla ai nuovi magistrati della Corte dei Conti: “L’equilibrio di bilancio è necessario per il perseguimento delle finalità pubbliche”.

ROMA – Incontro al Quirinale per il presidente Mattarella con i nuovi magistrati della Corte dei Conti. Il Capo dello Stato nel suo intervento ha voluto ricordare come “senza finanze pubbliche e stabili non è possibile tutelare i diritti sociali in maniera duratura, assicurando l’indispensabile criterio dell’equità intergenerazionale“.

Dopo la revisione costituzionale del 2012 – continua il presidente di Repubblica – l’equilibrio di bilancio implica in prospettiva dinamica la continua ricerca di un armonico e sistemico bilanciamento tra risorse disponibili e spese necessarie per il perseguimento delle finalità pubbliche“.

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella (fonte foto http://www.quirinale.it/elementi/17748)

Il presidente Mattarella: “La Corte Costituzionale ha ricordato che il bilancio è un bene pubblico”

Il presidente Mattarella ha voluto sottolineare che la “Corte Costituzionale ha ricordato che il bilancio è un bene pubblico nel senso che rende certe le scelte dell’ente pubblico, sia in ordine all’acquisizione dell’entrate, sia all’individuazione degli interventi attuativi delle politiche pubbliche“.

L’esercizio di bilancio – continua il Capo dello Stato – ha a che fare con il dispiegarsi dei diritti delle persone. La nascita e lo sviluppo dello Stato democratico sono indissolubilmente legati all’affermazione e all’espansione dei diritti sociali quale strumento idoneo ad affermare i principi di libertà e di eguaglianza posti dal costituente a fondamento della Repubblica“.

In conclusione al suo discorso Mattarella ha ricordato che la “sfida più importante nel tempo in cui viviamo è proprio quella della ricerca di un contemperamento tra esigenze di bilancio e tutela dei diritti sociali sanciti dalla Costituzione“.

Il Capo dello Stato nel suo discorso ha confermato il rispetto dei conti pubblici. Un argomento che in questi ultimi giorni è sempre al centro della cronaca politica visto il continuo astio tra il governo italiano e Bruxelles.

Di seguito il video con le dichiarazioni di Sergio Mattarella

fonte foto copertina http://www.quirinale.it/elementi/Elenchi.aspx?tipo=Foto

ultimo aggiornamento: 28-11-2018

X