Papa Francesco ai pedofili: consegnatevi alla giustizia

Papa Francesco nel discorso alla Curia Romana per gli auguri di Natale si è rivolto ai pedofili: “Consegnatevi alla giustizia umana e preparatevi a quella divina”.

ROMA – È tempo di auguri di Natale anche per Papa Francesco. In attesa della messa della notte della vigilia, il Pontefice ha presieduto il consueto incontro natalizio con la Curia Romana. Nel suo intervento Bergoglio ha voluto lanciare l’ennesimo messaggio ai pedofili: “A quanti abusano dei minori – esordisce riportato da Sky TG24 – vorrei dire: convertitevi e consegnatevi alla giustizia umana e preparatevi a quella divina. La Chiesa da diversi anni sta cercando di sdradicare questo male che grida vendetta al Signore”.

Papa Francesco
Papa Francesco (fonte foto https://twitter.com/Gianluca_Teseo)

L’esempio eroico dei martiri – continua Papa Francesco – e dei numerosissimi buoni samaritani non deve farci scordare gli scaldini di alcuni figli e ministri della Chiesa. I peccati e i crimini delle persone consacrate si colorano di tinte ancora più fosche di infedeltà. La Chiesa insieme ai suoi figli è vittima di tutti questi veri e propri reati di peculato“.

Papa Francesco sui pedofili: “La Chiesa farà di tutto per consegnare alla giustizia chi ha commesso questi delitti”

Papa Francesco ribadisce il duro impegno della Chiesa nella lotta alla pedofilia: “Vi posso assicurare che non ci tireremo indietro per fare tutto quello che serve per consegnare alla giustizia chiunque abbia commesso abusi. Non insabbieremo o sottovaluteremo nessun caso“.

La catena del peccato – conclude Bergoglio – si sta allargando e diventa rapidamente una rete di corruzione. Dalla accidia e dalla lussuria inizia la catena dei peccati gravi e quindi quella dell’adulterio, menzogna e omicidio“. Il Pontefice compie un passo indietro per fare un esempio: “Presumendo i poter fare tutto, Davide cerca di ingannare i suoi sudditi e persino Dio. Trascura la relazione con il Signore, non rispetta i comandamenti e ferisce la sua integrità morale ma non si è mai sentito in colpa“.

Di seguito il video con il discorso di Papa Francesco

ultimo aggiornamento: 21-12-2018

X