La normativa relativa alla disoccupazione è nel tempo cambiata sulla base del cambiamento che ha subito il mondo del lavoro.

Domanda per la disoccupazione quali i requisiti, l’importo e la durata per il 2017

La presentazione della domanda

Per la disoccupazione presentare domanda è davvero molto semplice, gli elementi da tenere in considerazione per tale finalità sono:

  • I passaggi che occorrono
  • Il sussidio da richiedere

Jobs Act e Naspi

Naspi è il nome introdotto dal Jobs Act e relativo alla Nuova Prestazione di Assicurazione Sociale, questo il nuovo sussidio.

Tra le novità sul tema della disoccupazione per il 2017 troverete:

  • La fine dellindennità di mobilità

Questa verrà sostituita appunto dalla Naspi che avrà nuove regole e diversi importi per quanto riguarda i licenziamenti di tipo collettivo ad esempio.

Cosa occorre però per fare domanda per la Naspi?

Un unico elemento, ovvero il poter dimostrare effettivamente che si è disoccupate o disoccupati, attestandolo per poi porre la domanda stessa.

Persone disoccupate e beneficiari della Naspi

Altra cosa che cambia – partendo dallo scorso 1° maggio 2015 attraverso la riforma definita come Jobs Act introdotta da Renzi – è la nuova indennità di disoccupazione definita con l’acronimo di Naspi.

E cambiano anche gli attori sociali e/o beneficiari che dir si voglia che possono farne richiesta

In sostanza tale indennità è da considerarsi richiedibile da tutte le lavoratrici e da tutti i lavoratori che abbiano perso involontariamente il posto di lavoro. Sono comunque escluse da tale requisito delle categorie, a seguito elencate:

  • i lavoratori a tempo indeterminato delle pubbliche amministrazioni
  • gli operai agricoli che abbiano lavorato sia a tempo determinato sia indeterminato

Invece entrando nello specifico di coloro che possono fare domanda per la Naspi troverete:

  • apprendisti
  • dipendenti della pubblica amministrazione che hanno avuto un contratto a tempo determinato
  • personale artistico che abbiano avuto un contratto di tipo subordinato a tempo determinato
  • soci che lavoravano per le cooperative con contratto di lavoro subordinato

certificato_unicasim


Ammortamento Mutuo, rate e Calcoli di vario genere

Le obbligazioni di Stato: Cosa sono e come scegliere