Malasanità a Napoli, ritrovato divaricatore nell'addome di una paziente

Malasanità a Napoli, ritrovato divaricatore nell’addome di una paziente

Nuovo caso di malasanità a Napoli. All’ospedale Loreto Mare è stato ritrovato un divaricatore nell’addome di una paziente.

NAPOLI – Un nuovo caso di malasanità in Italia. Secondo quanto riportato dai media locali, durante un intervento chirurgico all’utero i medici si sono dimenticati il divaricatore nell’addome della paziente. L’oggetto è stato rimosso il giorno dopo ma il commissario dell’ASL ha immediatamente denunciato il fatto alla Procura.

I magistrati hanno aperto un’indagine per accertare meglio la vicenda con i Nas che nella mattinata odierna (23 aprile 2019 n.d.r.) si sono recati nella struttura per sequestrare la cartella clinica della donna e capire cosa sia realmente successo. Contemporaneamente ai controlli della Procura è stata aperta anche un’inchiesta interna per verificare le responsabilità dei medici e degli infermieri che si trovavano nella sala operatoria.

Carabinieri
Carabinieri (fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it)

Malasanità a Napoli, divaricatore dimenticato nell’addome di una paziente

Secondo quanto riportato dai media locali, la donna nella giornata di mercoledì 17 aprile 2019 era entrata in sala operatoria per la risolvere delle problematiche dovute ad un utero fibromatoso. L’intervento è perfettamente riuscito. La paziente, però, ha riscontrato la notte successiva dei forti dolori all’addome che non potevano essere ricondotti all’operazione.

I controlli successivi hanno evidenziato la presenza di un oggetto estraneo nel corpo della donna che alla fine si è rivelato una pinza chirurgica. L’oggetto mancava all’appello durante il conteggio post operatorio dei ferri chirurgici. Il divaricatore è stato tolto nella giornata di Pasqua. Il commissario dell’ASL ha deciso di denunciare la vicenda alla Procura per accertare le responsabilità di questa vicenda.

Le indagini proseguiranno nei prossimi giorni per verificare questo nuovo episodio di malasanità all’ospedale Loreto Mare di Napoli. I NAS hanno sequestrato la cartella clinica della donna e a breve potrebbero essere ascoltati i medici e gli infermieri presenti nella sala operatoria per accertare eventuali responsabilità.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/carabinieri.it/

ultimo aggiornamento: 23-04-2019

X