Cosa sono i dividendi? Come si calcolano e cosa conoscere sulla materia.

Dividendi: definizione e significato

I dividendi attengono alla collocazione delle quote azionarie delle aziende. Per portare un esempio si può assumere la formula che segue:
A conclusione di una chiusura contabile un’azienda può scegliere di percorrere una o un altra strada, la soluzioni sono quindi due.
La prima scelta è quella relativa al reinvestimento degli utili ottenuti.
La seconda scelta è quella di andare a coprire le perdite.
La seconda opzione viene definita in gergo economico-finanziario come retained earnigs o con la definizione di utili non distribuiti.
Vi è però nel caso delle aziende, anche una terza opzione di destinazione dei guadagni ottenuti. Questa è sostanzialmente quella di ripagare gli investitori, e questa viene definita appunto dividendo.
Il significato di questo termine è quindi quello accennato e quando si discute di dividendi si parla di distribuire denaro al fine di ripagare gli azionisti per l’investimento che hanno fatto.
Ciò sta a significare che è la società a stabilire la misura del dividendo. Una volta verificata la distribuzione l’azionista effettuerà al calcolo del dividendo, ovvero il calcolo di quanto denaro gli spetta.
I dividendi possono essere distribuiti secondo le seguenti modalità:

  • In contanti
  • In azioni definite come: stock dividend

Avviene una o al massimo due volte l’anno.

Due tipologie di dividendo

A seguire la suddivisione:

  • Dividendo ordinario, ovvero quello che proviene generalmente dagli utili
  • Dividendo straordinario, ovvero quello che proviene dalle riserve di liquidità di una società e non dagli utili che si desumono dai bilanci.

Chi sono i beneficiari del dividendo? A chi spettano queste “fette” di quote?
E’ giusto anche parlare di questo. La definizione dice che il diritto all’incasso del dividendo spetta a tutti gli azionisti che hanno anche un unica azione all’apertura della sessione nella quale avviene lo stacco della cedola.
Al fine di calcolare l’ammontare delle singole quote occorre prima comprendere di quale tipo di dividendo si parla.

certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 29-05-2017


Draghi: “Economia in ripresa, ma servono supporto e maggiore crescita”

Borsa elettrica in finanza cos’è