Dl Imprese approvato alla Camera. Il testo ora passa al Senato

Dl Imprese approvato alla Camera. Il testo ora passa al Senato

Dl Imprese approvato alla Camera con 330 sì, 228 no e 1 astenuto. Il testo ora passa al Senato.

ROMA – Il Dl Imprese è stato approvato alla Camera con 330 sì, 228 no e 1 astenuto. In Aula per questa votazione erano presenti 359 deputati con la maggioranza fissata a 270. Esame superato a pieni voti, quindi, per la maggioranza nonostante le tensioni registrate dopo la decisione di porre la fiducia sul provvedimento.

Il testo ora passa al Senato con l’esame che inizierà dal 3 giugno. Se non ci saranno modifiche la misura entrerà in vigore subito dopo il via libera di Palazzo Madama. L’inserimento di qualsiasi emendamento porterà il decreto legge nuovamente a Montecitorio per la terza lettura.

Tensione in Aula

E’ stata una seduta molto movimentata in Aula. Le tensioni sono iniziate subito dopo la decisione della maggioranza di voler porre la fiducia sul provvedimento. Durante le dichiarazioni di voto il presidente di turno della Camera, Fabio Rampelli, ha dovuto richiamare in più di un’occasione i colleghi per far rispettare le norme anti-coronavirus.

Tutti vogliamo rappresentare un esempio per i cittadini – ha ricordato il deputato di Fratelli d’Italia – le regole prevedono che vadano portate le mascherine e che ci sia distanziamento di almeno un metro. Quindi chi sta parlando o si allontana o, se vuole rimanere, può parlare distanziandosi. Non voglio fare come a scuola, chiamandovi uno per uno“.

Camera dei deputati
Fonte foto: https://www.facebook.com/Cameradeideputati

Abi: “377mila domande a Fondo garanzia”

Nel giorno del via libera del Dl Imprese l’Abi ha comunicato che al 25 maggio sono arrivate 377mila domande a Fondo di garanzia per 17 miliardi di finanziamenti, di cui 341mila fino a 25mila euro che hanno superato i 7 miliardi.

L’Associazione bancaria italiana, inoltre, ha aggiunto che, quando entrerà in vigore la legge di conversione del Decreto legge 8 aprile, saranno semplificate le procedure delle domande di garanzia a Sace e al Fondo di garanzia.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

ultimo aggiornamento: 26-05-2020

X