Giro d’Italia 2018, volata maestosa di Sam Bennett a Imola. Yates in Rosa

In una tappa condizionata dalla forte pioggia, Sam Bennett conquista la seconda vittoria al Giro d’Italia 2018. Terzo posto per Niccolò Bonifazio.

IMOLA (BO) – Volata maestosa di Sam Bennett ad Imola. Sul circuito automobilistico, dove era posto l’arrivo odierno del Giro d’Italia – l’irlandese con uno scatto, quando mancavano poco meno di 500 metri al traguardo, è riuscito a ricucire lo strappo con i due fuggitivi Carlos Bentancur e Matej Mohoric e a vincere una tappa sicuramente molto particolare.

La forte pioggia ha caratterizzato la frazione odierna con il gruppo che varie volte si è diviso in tronconi anche se alla fine sono arrivati tutti insieme. Sul traguardo il corridore della Bora-Hansgrohe ha preceduto Danny Van Poppel e Niccolò Bonifazio. 7° Manuel Belletti, 10° Enrico Battaglin.

Giro d’Italia 2018, la Classifica Generale

Nessuna variazione in Classifica Generale con Simon Yates che conserva la Maglia Rosa con un distacco di 47″ su Tom Dumoulin e 1’04” su Thibaut Pinot. 4° Domenico Pozzovivo (a 1’18”), 10° Fabio Aru (a 3’10”).

Le altre classifiche: Maglia Ciclamino (leader Classifica a Punti) Elia Viviani; Maglia Azzurra (leader Gran Premio della Montagna) Simon Yates; Maglia Bianca (leader Classifica Giovani) Richard Carapaz.

Simon Yates
Simon Yates in Rosa (fonte foto comunicato stampa)

Giro d’Italia 2018, le dichiarazioni dei protagonisti

Al termine della tappa il vincitore Sam Bennett ha dichiarato: “Frazione non semplice. C’erano due corridori davanti e non sapevo quanta energia avessero ancora. Sono partito presto ed ha funzionato. Ho sentito che Viviani era dietro, poi mi hanno detto che è rientrato ma non sapevo dove fosse. Questa vittoria è più bella della prima“.

Le dichiarazioni della Maglia Rosa Simon Yates: “Oggi è stato un finale sicuramente molto difficile. Quando Konrad e Dennis hanno accelerato, li ho seguiti perché non ero sicuro chi fossero. Tutto è finito bene“.

Il video con gli highlights della tappa odierna

Giro d’Italia 2018, 13^ tappa: Ferrara-Nervesa della Battaglia, 180 km

La tredicesima tappa da Ferrara a Nervesa della Battaglia (180 km) è una frazione per velocisti. Frazione completamente pianeggiante con l’unico ostacolo la salita di Montello. Un’ascesa che potrebbe essere usata come trampolino di lancio visto che terminerà a 20 chilometri dalla fine. Le pendenze non sono elevate ma quella massima del 9% potrebbe stuzzicare i non velocisti.

Tredicesima tappa Giro 2018
Il percorso della tredicesima tappa Giro 2018 (fonte foto comunicato stampa)

Il video con il percorso della 13^ tappa

fonte foto copertina comunicato stampa

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 18-05-2018

Francesco Spagnolo

X