Dodicesima tappa della Vuelta a Espana 2019: il resoconto

Vuelta a Espana 2019, il sigillo di Gilbert. Roglic si conferma in rosso

Il resoconto dodicesima tappa della Vuelta a Espana 2019. Philippe Gilbert trionfa a Bilbao, Roglic difende la leadership.

BILBAO (SPAGNA) – Il sigillo di Philippe Gilbert nella dodicesima tappa della Vuelta a Espana 2019. Il belga sul traguardo di Bilbao è riuscito a regolare il terzetto dei fuggitivi composto anche da Alexander Aranburu e Fernando Barcelo. Italia ancora protagonista in questa fuga con Manuele Boaro (8° a 29″) il migliore. Da segnalare anche il 10° posto di Valerio Conti (a 31″) e l’11° di Jacopo Mosca (a 1’05”).

Lopez ci prova, Roglic si difende – Battaglia tra i big con Miguel Angel Lopez che ha provato a fare la differenza nel finale ma Primoz Roglic, grazie all’aiuto della squadra, è riuscito a difendere con la leadership. Ancora una giornata nera per Fabio Aru che ha chiuso con un ritardo di 17’56” dal vincitore.

La classifica generale

Primoz Roglic conserva la maglia rossa. Lo sloveno ha un vantaggio di 1’52” su Alejandro Valverde e 2’11” su Miguel Angel Lopez. In corsa per il podio restano anche Nairo Quintana (4° a 3’00”) e Tadej Pogacar (5° a 3’05”). Il migliore degli italiani resta Gianluca Brambilla (40° a 47’07”).

Primoz Roglic Vuelta
Primoz Roglic (fonte foto https://www.facebook.com/lavuelta/)

Le altre classifiche: Maglia Verde (leader classifica a punti) Primoz Roglic; Maglia a Pois (leader classifica GPM) Angel Madrazo Ruiz; Maglia Bianca (leader classifica giovani) Miguel Angel Lopez.

Vuelta a Espana 2019, 13^ tappa: Bilbao-Los Machucos (166,4 km)

Tredicesima tappa da Bilbao a Los Machucos. Un percorso di 166,4 km molto frastagliato con neanche un chilometro di pianura. Possibili due gare in una: i fuggitivi per la vittoria di tappa e i big della classifica generale per cercare di lanciare un chiaro segnale in vista delle prossime frazioni.

Primoz Roglic, molto probabilmente, correrà in difesa visto che continua ad essere il favorito per la vittoria finale. Attenzione alla tattica della Movistar che come sempre può contare su una squadra molto attrezzata per la vittoria finale.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/lavuelta/

ultimo aggiornamento: 05-09-2019

X