Donald Trump all’Onu: “In caso di un attacco della Corea dobbiamo distruggerla”

Donald Trump all’Onu: “L’accordo con l’Iran è imbarazzante per gli Stati Uniti. Difenderò sempre gli interessi americani”.

chiudi

Caricamento Player...

NEW YORK – Prima volta per Donald Trump all’Assemblea dell’Onu. Il Presidente degli Stati Uniti ha aperto i lavori odierni toccando vari argomenti. “Benvenuti – dichiara il numero uno americano – a New York. È un onore essere qui, nella mia città in rappresentanza degli americani“. “Gli Stati Uniti – continua – hanno fatto molto bene dalla mia elezione. La Borsa è a livelli record e l’occupazione è in aumento. Sono tempi di opportunità straordinari“.

Donald Trump parla della Corea: “Se ci attaccano non c’è altra soluzione che distruggerli”

Nel suo intervento Donald Trump parla anche della situazione Corea: “Se ci dovessero attaccare non abbiamo altre soluzioni che distruggerli. Purtroppo è un periodo di grandi promesse ma anche di grandi pericoli. I terrorismi e gli estremismi si sono rafforzati, sono diffusi in ogni angolo del pianeta e sono sostenuti da diversi regimi. Io metterò sempre l’America al primo posto e difenderò sempre gli interessi americani. Lavoreremo sempre con gli alleati ma non si potrà più approfittare di noi. Non vogliamo imporre il nostro stile di vita a nessuno ma l’America vuole essere in modello“. In conclusione Donald Trump dice: “L’accordo con l’Iran è imbarazzante per gli Stati Uniti“.