Donald Trump: candidatura presidenziale predetta dai Simpson 15 anni fa

Un episodio de I Simpson aveva predetto la vittoria alle presidenziali di Donald Trump: si avvererà?

chiudi

Caricamento Player...

Donald Trump, il celebre multimilionario e immobiliarista, si è candidato a diventare Presidente degli Stati Uniti d’America. Qualcosa che, già quindici anni fa, era stata “predetta” in una puntata della serie a cartoni animati I Simpson, e precisamente nell’episodio dal titolo originale “Bart to the Future” (Bart nel futuro), dove Lisa Simpson diventava presidente dopo aver “ereditato” i guai lasciati dalla presidenza di Trump. La brutta notizia dei guai finanziari lasciati al Paese era stata data a Lisa da Milhouse Van Houten, segretario alla Casa Bianca.

Una bella soddisfazione per Dan Greaney, che all’epoca scrisse la sceneggiatura dell’episodio, quando ancora nessuno immaginava che Trump, anni dopo, avrebbe davvero deciso di correre per la carica politica più importante al mondo. Ebbene, Greaney si è anche preso una bella rivincita perché l’episodio in questione era stato anche giudicato da qualcuno come il peggiore della celebre serie. A tal proposito Dan Greaney ha dichiarato:

Entertainment Weekly ha detto che era il peggior episodio della storia dello show, quindi speravo di avere l’opportunità che l’episodio fosse rivalutato, in ogni caso.

Tornando a Donald Trump, invece, a proposito della sua candidatura alle presidenziali ha detto:

Non lo faccio per i soldi. Ne ho già abbastanza, più di quelli che mi potrebbero mai servire.

E ancora:

L’unica differenza tra me e gli altri candidati è che io sono più onesto e le mie donne sono più belle

E pare che al momento Trump, che ha un patrimonio stimato di 10 miliardi di dollari, abbia molto sostegno da parte degli americani e stia scalando le classifiche di gradimento.

C’è solo da sperare, a questo punto, se dovesse arrivare davvero alla Casa Bianca, che non faccia la fine descritta dall’episodio de I Simpson!

Fonte foto: FOX