Donald Trump e la gaffe su Babbo Natale. Ma la bambina di sette anni non si scompone e sorprende il presidente.

Ha conquistato i media statunitensi la gaffe del presidente Donald Trump… su Babbo Natale! Nel corso del programma Norad Track, il numero uno degli Stati Uniti ha parlato al telefono con una bambina di sette anni alla quale ha provato a spiegare che Santa Claus non esiste. La piccola è rimasta ferma nella sua posizione, ma Trump è stato investito dalle polemiche.

Di seguito il video della telefonata di Donald Trump:

El presidente Donald Trump le preguntó el día de navidad a una niña de siete años si "todavía creía en Santa". https://www.voanoticias.com/a/nina-collman-lloyd-habla-trump-papa-noel-navidad-nochebuena-norad/4716487.html

Pubblicato da Voz de América su Mercoledì 26 dicembre 2018

Donald Trump e la gaffe su Babbo Natale. La telefonata con la piccola Collman: “Davvero ci credi ancora?”

Al telefono con la piccola Collman Lloyd, Donald Trump ha detto che a sette anni la figura di Babbo Natale è ormai marginale, di poco conto. “Credi ancora a Babbo Natale?“, ha chiesto il presidente statunitense mettendo a repentaglio una delle credenze più belle dell’infanzia di tutti i bambini. “Certo che credo ancora a Babbo Natale“, ha risposto seccata la bambina che ha difeso strenuamente la sua ingenuità e la sua gioia. Il tutto davanti a milioni di telespettatori che hanno fatto il tifo per Babbo Natale, condannando Donlad Trump, che ha vestito i panni dell’orco cattivo.

Donald Trump
07.07.2017,Germany,GER, G20 Hamburg Summit Meeting, Donald Trump, Pr‰sident der Vereinigten Staaten von Amerika (USA)

Il progetto Norad Tracks Santa

Il progetto Norad Tracks Santa nacque per caso, o meglio per errore, nel 1955, quando un bambino, convinto di aver chiamato Babbo Natale, compose il numero degli uffici della Difesa aerospaziale. I militari decisero di non deludere il piccolo e stettero al gioco, decidendo poi di avviare un vero e proprio programma governativo.


India, inondazione in una miniera illegale: 15 minorenni intrappolati

Bambino deluso da Babbo Natale chiama la polizia. E gli agenti… ‘indagano’