Donna accoltellata dal marito a Bologna. L’uomo poco dopo ha cercato di togliersi la vita.

BOLOGNA – Una donna di 64 anni di origine cinese è stata accoltellata dal marito a Bologna nelle prime ore di giovedì 8 luglio. Secondo quanto riferito dall’Ansa, al culmine di una lite l’uomo ha preso un coltello da cucina è aggredito la consorte prima di cercare di togliersi la vita.

L’episodio è avvenuto davanti al nipote dei due. Il 12enne è intervenuto per fermare il nonno, ma non ha riportato particolari conseguente. L’uomo è ricoverato in ospedale ed è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per ridurre le ferite riportate. Per la donna, invece, 20 giorni di prognosi.

Le indagini

Le indagini sono in corso e nelle prossime ore ci potrebbero essere importanti novità. Non è chiaro il motivo di questa aggressione e presto i due potrebbero essere ascoltati ancora una volta dagli inquirenti per avere maggiori certezze sull’accaduto.

L’uomo è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali aggravate dall’uso di un’arma da taglio. Da capire se si è trattato di una prima volta oppure in passato tra i due c’erano stati altre discussioni.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Carabinieri
Carabinieri

Aggredisce la moglie con una padella nel Bolognese, arrestato

Un uomo di 46 anni di origine indiana è stato arrestato sempre nel Bolognese per aver aggredito la moglie con una padella. Secondo le prime informazioni, l’arrestato non ha accettato la decisione della compagna di andare a vivere lontano e così si è presentato armato a casa del nipote armato.

Immediato l’intervento dei carabinieri. I militari hanno arrestato l’uomo e lo hanno portato in carcere. Nelle prossime ore sarà interrogato ancora una volta per capire i motivi di questa aggressione. Sequestrata la padella. Per la donna, invece, una prognosi di 30 giorni. Una vicenda che ha ancora diversi punti da chiarire e sono in corso tutti gli approfondimenti del caso anche per capire se in passato c’erano state altre liti.


Nubifragio su Milano, città colpita da piogge torrenziali e raffiche di vento

Mondo di Mezzo, Alemanno assolto dalla Cassazione dall’accusa di corruzione