Una donna di 34 anni aggredita in una chiesa di Villanova di Guidonia. L’uomo, che ha tentato di stuprarla, è stato arrestato dalla polizia.

VILLANOVA DI GUIDONIA (ROMA) – Una donna di 34 anni è stata aggredita in una chiesa di Villanova di Guidonia, vicino Roma. Secondo una prima ricostruzione l’uomo ha scaraventato a terra la sua vittima tentando di stuprarla. La giovane è stata abile a tirare calci e pugli per divincolarsi dall’aggressore, arrestato poco dopo dalla polizia.

Donna aggredita in chiesa: la ricostruzione

La polizia ha ricostruito la vicenda grazie anche al racconto della donna che si trova ancora in stato di shock. La giovane, secondo una prima ipotesi, stava pregando quando il suo aggressore l’ha scaraventata per terra e colpita al voto prima di tentare la violenza.

La donna, però, ha reagito sferrando calci e pugni all’aggressore che ha dovuto mollare la presa. In suo aiuto è intervenuta una passante che ha immediatamente chiamato la polizia oltre che i soccorsi. Nessun danno grave per la 34enne che è stata dimessa dall’ospedale. Una vicenda che non sarà semplice da dimenticare per la vittima visto che è stata aggredita in un luogo che dovrebbe essere sicuro come la Chiesa. Sulla vicenda è stata aperta un’indagine da parte degli inquirenti.

Polizia italiana
Polizia italiana

Fermato l’aggressore

L’aggressore della 34enne è finito in manette con le accuse di violenza sessuale e lesioni personali. La polizia hanno fermato immediatamente l’uomo portato in carcere in attesa dell’interrogatorio di garanzia previsto per le prossime ore.

L’indagato dovrà spiegare i motivi di questo gesto. Possibili anche dei controlli medici per cercare di ricostruire meglio la vicenda e provare a capire se era sotto effetto di sostanze stupefacenti. Una vicenda non semplice da dimenticare per la giovane che fortunatamente non ha riportato particolari danni ma solamente tanta paura. La donna è ancora in stato di shock.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
chiesa cronaca tentato stupro villanova di guidonia

ultimo aggiornamento: 28-09-2019


Instagram e Facebook down, problemi anche in Italia

Castelnoceto, anziano trovato morto in casa: fermato il figlio