Donna carbonizzata trovata nel Bresciano, arrestata l’ex amante del marito

Identificato il corpo carbonizzato trovato ad Erbusco, in provincia di Brescia. La polizia ha fermato una donna

ERBUSCO (BRESCIA) – Mistero nelle campagne bresciane. Un uomo mentre faceva jogging ha trovato il corpo carbonizzato di una donna. Immediata la chiamata alla polizia che sta indagando sulla vicenda. La Procura di Brescia, riporta l’ANSA, indaga per omicidio e si stanno vagliando le denunce di scomparsa arrivate negli ultimi giorni.

Secondo gli inquirenti la vittima sarebbe Stefania Crotti, scomparsa nei giorni scorsi. Gli inquirenti hanno fermato una donna, che in passato aveva avuto una storia con il marito della 42enne.

Polizia
Polizia di Stato (fonte foto: https://www.facebook.com/pg/poliziadistato.it)

Erbusco (Brescia), donna carbonizzata trovata nelle campagne: la polizia indaga per omicidio

L’allarme è stato lanciato da un uomo che stava facendo jogging nelle campagne di Erbusco, in provincia di Brescia. Notato il corpo ha immediatamente chiamato la polizia e i soccorsi. Sul luogo sono in corso tutti i rilievi per cercare di capire qualcosa in più su un caso che resta ricco di misteri.

Gli inquirenti sperano in poco tempo di risalire all’identità della vittima per cercare di capire se si è trattato di una rapina finita male oppure di una vendetta da parte di un amico o di un ex fidanzato. Al momento sembra questa la pista più battuta ma prima di capire chi è la donna i militari preferiscono non sbilanciarsi.

Fino a questo momento l’unica certezza è che si dovrebbe trattare di omicidio ma ancora ci sono diversi misteri da risolvere sul ritrovamento del corpo nelle campagne in provincia di Brescia. Le prossime ore saranno fondamentale con la polizia che spera di avere un aiuto anche dai cittadini. Gli inquirenti sono in attesa anche di possibili testimoni che potrebbero aver assistito alla scena.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/QuesturaMI/

ultimo aggiornamento: 20-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X