Donna massacrata di botte in Costa Smeralda, fermati due marocchini

Una donna marocchina sarebbe stata massacrata di botte da due connazionali. I presunti assassini sono stati fermati dai Carabinieri.

ARZACHENA (SASSARI) – Un nuovo femminicidio in provincia di Sassari. Una donna di origine marocchina è morta nell’ospedale di Olbia dopo aver lottato due giorni tra la vita e la morte. La 34enne era stata ricoverata nella notte tra domenica 22 e lunedì 23 luglio dopo essere stata massacrata di botte da due connazionali.

I presunti killer sono stati fermati dai carabinieri e attualmente si trovano nel carcere di Nuchis, a Tempio Pausania. A dare l’allarme è stato il personale del Pronto Soccorso di Olbia. La donna era arrivata al nosocomio con una macchina della guardia medica, dove era stata portata dai suoi amici. La prima versione dei fatti dei due marocchini non ha convinto gli inquirenti e dopo ulteriori controlli hanno convalidato l’arresto dei presunti assassini.

Carabinieri NAS
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it/

Donna massacrata di botte in Costa Smeralda, l’aggressione è avvenuta per futili motivi

Secondo una prima ricostruzione effettuata da parte degli inquirenti, domenica i tre avevano trascorso la serata insieme ad altri connazionali in una casa di campagna. A scatenare il litigio sarebbero stati dei presunti ammiccamenti di un uomo verso la donna. Hassissou, ex compagno della 34enne, ha discusso con la connazionale e al termine dell’ennesimo litigio le ha tirato un pugno in pieno volto.

La donna è stata successivamente presa a calci e pugni prima di essere sbattuta violentemente contro il water e il lavandino del bagno. Proprio quest’ultima azione l’ha ridotta in fin di vita. I due amici l’hanno trasportata d’urgenza alla guarda medica, dicendo di averla trovata in giardino svenuta dopo una caduta accidentale. Una testimonianza che non ha convinto gli inquirenti. Le indagini sono proseguite ed hanno portato al fermo dei due marocchini per omicidio.

fonte foto copertina https://twitter.com/MediasetTgcom24

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-07-2018

Francesco Spagnolo

X