Milano, donna trovata morta in casa: fermato un uomo

Milano, donna trovata morta in casa: un fermo

Giallo a Milano. Una donna è stata trovata morta nel proprio appartamento. La polizia indaga per omicidio.

MILANO – Possibile nuovo femminicidio a Milano. Nel pomeriggio di martedì 19 marzo 2019 è stata trovato il cadavere di una donna in un appartamento in via Pinaresi. L’allarme è stato lanciato dalla figlia della vittima che da due giorni non aveva più notizie del genitore.

La polizia, che si è recata sul posto insieme ai vigili del fuoco, ha trovato il cadavere senza vita riverso a terra con un cuscino vicino al volto. Gli inquirenti indagano per omicidio anche perché nell’appartamento sono stati trovati molti oggetti fuori posto. Ci sarebbe stato già un fermo ma i militari mantengono il massimo riserbo sulla vicenda almeno fino a quando non si hanno prove certe.

Ricorso Al Prefetto
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/polizia-strada-controllo-pattuglia-883975/

Da Milano a Roma, donna trovata senza vita in un appartamento

Il ritrovamento del cadavere a Milano è successo quasi in contemporanea di un episodio molto simile a Roma. Nel quartiere di Montesacro la polizia ha rinvenuto in un appartamento il corpo di una donna di 72 anni. Secondo la prima ipotesi fatta dagli inquirenti la vittima si sarebbe tolta volontariamente la vita, ingerendo una dose massiccia di psicofarmaci che assumeva per la depressione di cui soffriva da tempo. Ma per avere la certezza bisogna attendere i risultati dell’autopsia che è stata autorizzata dal magistrato.

Il cadavere è stato ritrovato dalla nipote della vittima. La donna non aveva notizie da diversi giorni e per questo si è recata a casa della zia. Ma al suo arrivo ha trovato il corpo della 72enne ormai senza vita. Pensando inizialmente ad un malore ha immediatamente chiamato il personale del 118 che ha potuto constatare solamente il decesso. Si pensa ad un atto volontario ma gli inquirenti indagano per ricostruire meglio la dinamica della vicenda.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/sergio.n.fedele

ultimo aggiornamento: 19-03-2019

X