Donna perseguitata a Imola, stalker denunciato

L’uomo, un 37enne, ha perseguitato e minacciato a lungo la commessa di un negozio

IMOLA (BOLOGNA) – Uno stalker ha perseguitato e minacciato una donna ad Imola, in provincia di Bologna. Le persecuzioni verso la donna, la commessa di un negozio, sono iniziate a gennaio 2019 e sono durate diversi mesi.

L’uomo, un 37enne, ha perseguitato in maniera assillante, grave e senza motivo una donna che lavorava in un negozio di Imola. Lo stalker non si è fermato solo alle persecuzioni, ma è passato anche alle minacce e, almeno in un caso, anche alla violenza fisica verso di lei.

L’aggressione fisica non ha portato conseguenze alla donna, una prognosi di due giorni, ma ne ha portate allo stalker. La commessa, infatti, dopo l’aggressione ha deciso di sporgere formale denuncia verso di lui.

La denuncia e le misure contro lo stalker

Fortunatamente, la denuncia della donna ha fatto subito effetto. Martedì 22 maggio 2019, infatti, i Carabinieri si sono mossi nei confronti dello stalker, un imolese di nome M.T.

Violenza donne
Violenza donne

Il gip di Bologna ha subito emesso una misura cautelare per la quale l’uomo non potrà più avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla donna. Di conseguenza, quindi, almeno in teoria, lo stalker non si potrebbe più avvicinare ai luoghi di lavoro e all’abitazione della donna.

La denuncia della donna è stata subito seguita, a quanto hanno dichiarato i Carabinieri, da serie indagini e accertamenti. Ovvero quello che ha portato poi alle misure cautelari contro l’uomo.

Le misure cautelari del gip di Bologna

Dagli accertamenti dei militari è emerso che l’uomo era stato responsabile di, citando i motivi delle misure cautelari, “una grave e immotivata condotta persecutoria” nei confronti della donna.

Le indagini hanno anche appurato che la commessa era stata “continuamente minacciata dall’uomo” e aggredita, successivamente. Le minacce, le persecuzioni e l’aggressione sono state le motivazioni del gip. Sperando che bastino a tenere la donna al sicuro.

ultimo aggiornamento: 23-05-2019

X