Milan-Psg, stallo su Donnarumma

L’offerta dei parigini non soddisfa i rossoneri, che vogliono monetizzare il più possibile dalla cessione di Gigio. E se dovesse restare sarebe necessario il rinnovo.

Mercato Milan, Donnarumma verso la cessione. Come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, Gigio resta il giocatore che il club rossonero sacrificherebbe con meno rimpianti, perché garantirebbe una plusvalenza unita a un cospicuo risparmio sull’ingaggio (circa 24 milioni di euro lordi).

Dopo la prima offerta del Paris Saint-Germain, però, la situazione è andata in stallo. Il club parigino ha messo sul piatto 20 milioni cash più il cartellino del portiere Areola come contropartita. Un’offerta che non soddisfa i vertici di via Aldo Rossi, intenzionati a monetizzare il più possibile dall’eventuale cessione del giovane estremo difensore.

Come riporta il quotidiano Tuttosport, la società milanista si trova davanti a due strade: cedere Donnarumma già in questa sessione di mercato oppure sedersi al tavolo con il suo agente, Mino Raiola, per discutere il rinnovo del contratto in scadenza nel 2021. Il club, qualora Gigio dovesse rimanere, dovrà tutelarsi per evitare di ritrovarsi l’estate prossima con un giocatore in scadenza tra un anno.

Gianluigi Donnarumma
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, Donnarumma in uscita

Dagli studi di Sky Sport, il noto giornalista Paolo Condò ha parlato della situazione dei portieri del Milan: “Se proprio dovesse essere necessaria la cessione di Donnarumma – ha dichiarato – il Milan ha già un buon portiere, che è Reina. Era stato preso l’anno scorso per fare il titolare, poi il cambio di proprietà ha portato alla conferma di Donnarumma. E ha Plizzari, che è stato bravissimo con l’Under 20 e ha mostrato tutte le sue qualità. Quindi, se dovesse separarsi da Donnarumma, il Milan avrebbe un portiere per l’immediato e un bravissimo potenziale portiere per il futuro. Areola al Milan non serve proprio”.

Anche l’ex portiere rossonero, Mario Ielpo, ospite di Sky Sport, ha detto la sua sul portierone milanista: “Il Milan farebbe bene a vendere Donnarumma, purtroppo. È un fuoriclasse e nessuno lo mette in dubbio. Nell’ultima stagione ha fatto degli interventi miracolosi e ha portato punti. Ma soprattutto ha dato tranquillità alla squadra. Però, bisogna considerare che viene dal settore giovanile, quindi il Milan farebbe una plusvalenza piena, e ha un ingaggio importante. In rosa, ci sono altri due ottimi portieri”.

Ecco un video con alcune parate di Gianluigi Donnarumma:

ultimo aggiornamento: 04-07-2019

X