Milan, Donnarumma conferma: “Con Raiola ieri, oggi e domani”

Il portiere con un tweet spegne le voci su un possibile cambio di agente.

chiudi

Caricamento Player...

Donnarumma Raiola – Nella mattinata un articolo di QS aveva lasciato trapelare l’intenzione imminente di Gigio Donnarumma di rinnovare col Milan divorziando, al contempo, dal proprio procuratore, Mino Raiola, nelle ultime settimane nemico numero uno del popolo rossonero. Tuttavia, è lo stesso portierone a spegnere tali ipotesi con un tweet piuttosto chiaro: “#Donnarumma #Raiola Ieri, oggi e domani!“. Nessuna tensione tra lui e il noto agente, dunque, e forse un ulteriore allontamanto dal club che lo ha cresciuto.

Donnarumma conferma Raiola

Anche se descritto dai più come sereno, Gigio è in questi giorni pressato da più parti. Ha un Europeo Under 21 da portare in fondo, con la semifinale conquistata ieri contro la Germania. Soprattutto, ogni suo messaggio sembrerebbe un segnale sulle sue intenzioni riguardo al futuro. La Gazzetta dello Sport riporta un battibecco avvenuto sul suo profilo Twitter nelle ultime ore, chiaro segnare di un nervosismo che, anche se non trapela, c’è. In un video girato poco dopo la gara coi tedeschi, Donnarumma sembra allontanare un bambino che gli aveva chiesto un autografo. Il profilo ‘A Tutto Milan 1899’ ritwitta il video con questa didascalia: “Quando un bambino ti chiede di firmargli un autografo ma tu gli rispondi di parlare col procuratore“. Una provocazione colta da Donnarumma, il quale ha risposto: “Il bambino l’ho chiamato in spogliatoio subito dopo, ho fatto autografo e foto… basta infangare le persone gratuitamente“. Insomma, la pazienza di tutti ha un limite e anche quella di Gigio inizia a scricchiolare. Adesso il rinnovo non sembra più un’ipotesi tanto concreta…