Emergenza coronavirus, il testo del dpcm del 3 dicembre
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Emergenza coronavirus, il testo del dpcm del 3 dicembre

Emergenza coronavirus, il testo del dpcm del 3 dicembre

Coronavirus, il testo integrale del dpcm 3 dicembre in PDF. Il decreto pubblicato sul sito ufficiale del governo.

Dopo l’approvazione e la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, è stato pubblicato il testo del dpcm del 3 dicembre in formato Pdf, quindi pronto da scaricare o per essere consultato online alla bisogna.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Palazzo Chigi
Palazzo Chigi

La conferenza stampa del premier Conte

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il Dpcm del 3 dicembre contenente le nuove misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Il testo è stato illustrato dal Premier in occasione della conferenza stampa tenuta nella serata del 3 dicembre a Palazzo Chigi.

Di seguito il video della conferenza stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Dpcm 3 dicembre, il testo del decreto

Il testo è composto da 28 pagine nelle quali sostanzialmente si ripercorrono le misure in vigore già nel mese di novembre. Le novità sono quelle relative ai giorni che vanno dal 21 dicembre al 6 gennaio, quando entrano in vigore ulteriori restrizioni soprattutto agli spostamenti.

La prima parte del testo del dpcm riporta quelle che sono le misure generali, come ad esempio l’obbligo di indossare la mascherina, la sospensione di spettacoli teatrali e cinematografici, la sospensione per palestre e piscine, la sospensione dei convegni e la Didattica a distanza per le scuole superiori. Sempre per quanto riguarda la scuola sono sospesi i viaggi di istruzione.

Il secondo articolo e il terzo articolo del dpcm si concentrano sulle misure di contenimento del contagio su alcune aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di elevata gravità e da un livello di rischio alto. Nella sezione in questione vengono elencate le misure e le disposizioni vigenti nelle Regioni ad alto rischio. Si tratta di fatto della suddivisioni delle Regioni per gradi di rischio: Regioni Gialle, Arancioni e Rosse.

Di seguito il test del dpcm in formato PDF

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2020 15:18

No di Grillo al Mes: “Strumento inadatto. E la Chiesa paghi Imu e Ici non versati”

nl pixel