Dpcm gennaio, le comunicazioni in Aula del Ministro della Salute Roberto Speranza.

Il ministro della Salute Roberto Speranza interviene in Parlamento per le comunicazioni sul nuovo dpcm. Nel corso del suo intervento il ministro illustra le soluzioni ipotizzate dal governo per far fronte all’emergenza coronavirus.

Di seguito il video con la diretta dei lavori alla Camera.

Dpcm gennaio, le comunicazioni del ministro Roberto Speranza

Roberto Speranza interviene prima alla Camera dei Deputati, con la seduta che inizia alle ore 09:30.

Siamo all’ultimo miglio per vincere questa battaglia. Adesso serve una leale collaborazione. I mesi che verranno saranno difficilissimi, il virus potrebbe tornare a colpirci e intanto dovremo portare avanti la più grande campagna di vaccinazione mai vista“, ha esordito il ministro della Salute Roberto Speranza.

Il governo ritiene inevitabile prorogare l 30 aprile lo stato di emergenza“, ha dichiarato il ministro Speranza.

Nel nuovo decreto prevediamo una conferma delle misure già vigenti e del modello per zone di rischio. Il governo è intenzionato a confermare il divieto di spostamento tra le Regioni, confermare l’indicazione ad ospitare due persone non conviventi e contrastare gli assembramenti con limitazioni all’asporto per i bar dopo le 18.00. È intenzione del governo inserire una fascia Bianca per Regioni con Rt sotto 1, 50 casi ogni 100.000 abitanti e indice di rischio basso. È intenzione del governo aprire i Musei almeno in fascia gialla”.

Roberto Speranza
Roberto Speranza

Dpcm gennaio, le Regioni che rischiano di passare in zona Arancione e in zona Rossa

Il governo suggerisce di modificare i parametri che regolano l’accesso in zona Arancione e in zona Rossa, con il passaggio nella zona intermedia che scatterebbe con indice Rt pari a 1 e il passaggio nella zona a maggior rischio che scatterebbe con indice Rt pari (o superiore, ovviamente) a 1,25. Se così fosse, tra pochi giorni mezza Italia si ritroverebbe in zona Arancione e diverse regioni rischierebbero di finire in zona Rossa.

La Lombardia, come reso noto anche dal Presidente Attilio Fontana, rischia di passare in zona Rossa alla luce di una situazione epidemiologica delicatissima.

Rischiano di passare in zona Arancione il Piemonte, il Lazio, la Liguria e le Marche. Sotto osservazione anche Puglia, Molise, Umbria e Sardegna.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
coronavirus politica primo piano Roberto Speranza

ultimo aggiornamento: 13-01-2021


Via libera al Recovery Plan, Iv si astiene. Scontro sul Mes, ora la crisi di governo

Crisi di governo, possibile colpo di scena. Conte vede Mattarella. Il premier: “Avanti solo con tutta la maggioranza”