L’intervento del Presidente del Consiglio Mario Draghi al Summit B20: “Grazie all’ingegno del settore privato i vaccini sono stati subito approntati”.

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha parlato in videocollegamento al Summit B20 facendo il punto sulla situazione economica in Italia e sull’andamento della pandemia da Covid 19.

Di seguito il video dell’intervento del Presidente del Consiglio Mario Draghi.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

L’intervento di Draghi al Summit B20

Nel corso del suo intervento Mario Draghi ha parlato dell’emergenza sanitaria e della campagna di vaccinazione.

Abbiamo somministrato più di 6 miliardi di dosi di vaccini in tutto il mondo. I nostri sforzi congiunti ci hanno aiutato a tenere sotto controllo la pandemia in molti paesi e a darci la speranza che la sua fine sia finalmente in vista“, ha sottolineato il Presidente del Consiglio. “Il veloce sviluppo di vaccini efficaci contro il Covid mostra come la cooperazione tra governi e aziende può letteralmente salvare delle vite. Gli sforzi per la ricerca nel settore farmaceutico sono iniziati immediatamente dopo la scoperta dei primi casi di Covid. Grazie all’ingegno del settore privato i vaccini sono stati subito approntati, quando normalmente invece ci vogliono 10 anni, ed è diventata possibile una compagna vaccinale di massa“.

Mario Draghi
Mario Draghi

Draghi: “Dobbiamo difendere la libera circolazione dei vaccini e delle materie prime”

Dobbiamo difendere la libera circolazione dei vaccini e delle materie prime necessarie per produrli. Sono fiducioso che il vertice del G20 a Roma alla fine di ottobre raggiungerà un forte impegno per riformare il Wto. La presidenza italiana del G20 sta lavorando per preservare e rafforzare un efficace sistema commerciale multilaterale basato su regole all’interno del Wto”, ha aggiunto il Presidente del Consiglio.

governo Draghi

ultimo aggiornamento: 08-10-2021


Dal 15 ottobre Green Pass obbligatorio per i lavoratori pubblici e privati: tutte le regole. Chi deve averlo, chi controlla e le sanzioni previste

Referendum per la legalizzazione dell’eutanasia, oltre un milione di firme depositate in Cassazione