DS 4 Crossback vs Audi Q2: crossover turbodiesel contro SUV high-tech

DS 4 Crossback vs Audi Q2: il crossover francese sfida il SUV compatto di Ingolstadt con prezzi più accessibili e un equipaggiamento di qualità.

La DS 4 Crossback è un modello crossover prodotto da DS Automobiles, uno dei marchi del Gruppo PSA; il Q2 è invece un SUV compatto prodotto dalla Audi. Accomunati dal range di prezzo, questi due modelli si differenziano di molto per stile e impostazione, oltre che per la gamma di motorizzazioni (decisamente più ampia sul modello dei Quattro Anelli).

Motorizzazioni a confronto

La DS 4 Crossback offre una sola motorizzazione: il diesel a 4 cilindri in linea 1.6 BlueHDi da 120 CV, a trazione anteriore, abbinato ad un cambio a sei marce (disponibile sia manuale che automatico). La gamma di motorizzazioni Audi Q2, invece, è più articolata; le unità a benzina sono tre: il tre cilindri 1.0 TFSI da 116 CV, il quattro cilindri 1.4 TFSI da 150 CV e il 2.0 TFSI. Quest’ultimo, un altro quadricilindrico, è un motore sovralimentato da 190 CV a quattro ruote motrici, abbinato ad un cambio S-Tronic a sette rapporti.

Il modello della casa dei Quattro Anelli offre anche due motori turbodiesel; entrambi a quattro cilindri, sono il 1.6 TDI e il 2.0 TDI. Il primo ha una taratura da 116 CV ed è coadiuvato da un cambio manuale a sei marce; il secondo, invece, è declinato in due tagli di potenza (150 CV e 190 CV), entrambi a trazione integrale con cambio S-Tronic a sette marce.

DS 4 Crossback Vs Audi Q2
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/69929929@N06/33660866355/

La dotazione di serie

Sul fronte equipaggiamenti, il confronto è piuttosto equilibrato. Al netto di alcune dotazioni standard condivise (ABS, airbag, servosterzo, climatizzatore manuale e frenata d’emergenza), i due modelli presentano offerte diverse. La DS 4 Crossback, infatti, prevede connettività Bluetooth, Intelligent Traction Control con gestione separata delle ruote anteriori, sistema di monitoraggio dell’angolo cieco, sensori di parcheggio, monitoraggio della pressione dei pneumatici e AFIL (avviso cambio corsia). La dotazione di serie della Audi Q2 – integrabile con una vasta gamma di optional a pagamento – include il sistema Stop&Start, l’ESC (controllo elettronico della stabilità), il ripartitore elettronico di frenata, l’Audi Drive Select, l’assetto dinamico, l’impianto radio MMI con 4 altoparlanti e ingressi AUX-in e USB, il sensore per il riconoscimento dei pedoni e il limitatore automatico di velocità.

Il listino prezzi DS 4 Crossback vs Audi Q2

I prezzi Audi Q2 sono leggermente più alti del modello della casa francese. Le versioni a benzina del SUV dei Quattro Anelli sono a listino a partire da 25.900 euro (allestimento base) mentre il prezzo di attacco di una versione top di gamma è di 41.580 euro. Le varianti alimentate a diesel, invece, partono da 27.100 euro per un entry level e arrivano a 44.180 euro per l’allestimento di vertice (S Line Edition con motore da 190 CV).

I prezzi della DS 4 Crossback variano in base alla combinazione tra trasmissione e uno dei tre allestimenti disponibili. L’entry level (SoChic) è a listino a partire da 27.550 euro (cambio manuale) mentre ne costa 29.300 euro con cambio automatico; il livello medio – Sportchic – ha prezzi di attacco di 29.850 euro e 31.600 euro mentre il top di gamma (Moondust) costa dai 32.650 euro ai 34.400 euro.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/eddie_pham/24845622390

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/69929929@N06/33660866355/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 10-09-2018

Redazione Napoli

X