Il Covid mette a rischio le Olimpiadi: due atleti del villaggio olimpico sono risultati positivi. La bolla evidentemente non è così sicura.

Il Covid spaventa e mette a rischio il regolare svolgimento delle Olimpiadi. Negli ultimi giorni sono stati registrati sedici casi di contagio nel mondo dei Giochi. Gli ultimi ad essere risultati positivi al Covid sono tre atleti, due dentro al villaggio olimpico e uno fuori: e la notizia ovviamente fa aumentare i punti interrogativi intorno al regolare svolgimento delle Olimpiadi.

Olimpiadi, due atleti positivi al Covid nel villaggio olimpico

La situazione è particolarmente delicata e lo sanno bene anche gli organizzatori. La cerimonia di inaugurazione dei Giochi di Tokyo è in programma tra meno di una settimana e il rischio è che si possa trasformare in un grande cluster se il virus circola nel villaggio olimpico o comunque tra gli atleti. Arrivati al 18 luglio si contano già 15 o 16 casi di Covid relativi al mondo delle Olimpiadi tra atleti, organizzatori e altri.

Le positività registrate negli ultimi giorni aumentano il carico di pressione sulle spalle degli organizzatori dei Giochi ma anche delle autorità locali, che devono fare i conti con il malcontento della popolazione. Sono chiari i messaggi che arrivano dalle piazze: i Giochi non devono partire.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Tampone
Tampone

Lo stato di emergenza e il rischio di una super-diffusione del virus

In effetti le Olimpiadi di Tokyo prenderanno il via in un contesto quasi paradossale: a fare la cornice ai Giochi è la città di Tokyo, che si trova in stato di emergenza proprio a causa della pandemia. E come se non bastasse i numeri epidemiologici sono in peggioramento. I casi aumentano e aumentano rapidamente in un Paese dove la campagna di vaccinazione procede a rilento.

Gli esperti temono che le Olimpiadi, nonostante le manifestazioni a porte chiuse, possano causare una vera e propria bomba epidemiologica facendo salire ulteriormente e in maniera considerevole il numero delle persone contagiate.

TAG:
coronavirus Olimpiadi primo piano

ultimo aggiornamento: 18-07-2021


Giochi olimpici, Rio de Janeiro 2016: dalla regina del nuoto allo “squalo di Baltimora”, dalla Biles al triplete di Bolt

“Green pass anche per i ristoranti al chiuso”