Esplosione sull'A1, due vigili del fuoco feriti: non sono gravi

Esplosione sull’A1, feriti due vigili del fuoco

Tir esplode in area di servizio Cantagallo (nel Bolognese), sull’A1: due vigili del fuoco sono rimasti feriti. Non sono in condizioni gravi.

Notte di paura sull’A1, nel Bolognese, dove un tir è esploso in un’arei di servizio. Due vigili del fuoco sono rimasti feriti e sono stati trasportati in ospedale. Le loro condizioni non sarebbero gravi.

Esplosione sull’A1, feriti due vigili del fuoco

I pompieri sono arrivati nell’area di servizio dell’A1 in seguito a una segnalazione per un principio di incendio a bordo di un campion che si trovava in un’area di servizio Cantagallo, nel Bolognese.

Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

Pompieri feriti sull’A1, la ricostruzione

In seguito all’arrivo dei vigili del fuoco c’è stata una violenta esplosione. Lo spostamento d’aria ha fatto cadere due pompieri dalla scala. Uno è rimasto ferito al bacino, l’altro al braccio. I due sono stati portati all’ospedale Maggiore. Le loro condizioni non sarebbero comunque gravi. Altri pompieri sono caduti per lo spostamento d’aria provocato dall’esplosione m nessuno ha riportato serie conseguenze.

I funerali dei vigili del fuoco morti in provincia di Alessandria

Inutile negare che per il corpo dei vigili del fuoco il periodo sia particolarmente complicato, inevitabilmente segnato dalla dalla morte dei pompieri rimasti uccisi in provincia di Alessandria. Tre uomini rimasti uccisi forse per una faida familiare, probabilmente per un incendio doloso.

Centinaia di persone hanno voluto rendere omaggio tre vigili del fuoco recandosi nella camera ardente allestita per permettere a tutti di rivolgere un ultimo saluto. Un ringraziamento per il lavoro svolto con amore e passione.

Tantissime anche le persone che l’8 novembre prenderanno parte ai funerali, cui sono stati invitati anche i vertici della politica italiana.

ultimo aggiornamento: 08-11-2019

X