Doppio attentato in Afghanistan: sono diversi i morti e i feriti tra i civili. L’attacco è stato rivendicato dall’Isis.

KABUL – Nuovo attentato in Afghanistan. A Kabul un uomo si è fatto saltare in aria in un centro di registrazione elettorale. Il bilancio è di almeno 31 morti e oltre 50 feriti ma sembra destinato a salire. L’Isis ha rivendicato immediatamente l’attacco con un comunicato diffuso dalla sua agenzia Amaq.

Secondo quanto le prime indiscrezioni l’uomo si sarebbe fatto esplodere in un settore della scuola mentre la gente attendeva il proprio turno per la registrazione in vista delle prossime elezioni. Sono molte le persone che riversano in condizioni critiche in ospedale. Fra le vittime ci sono molte donne.

Secondo le ultime stime il bilancio sarebbe di cinquantasette morti e oltre cento feriti.

L’Afghanistan ritorna nella paura, altro attentato a Pul-e-Khumri City. Almeno sei morti

Non solo a Kabul, ma l’Isis poco più tardi ha colpito in un altro centro elettorale che questa volta era situato a Pul-e-Khumri City, capoluogo della provincia afghana di Baghaln. Il primo bilancio parla di almeno sei morti e cinque feriti. A riferire la notizie è Tolo TV. Fonti amministrative locali hanno indicato che questo attacco ha avuto caratteristiche molto simili a quello realizzato a Kabul.

Sembra dunque evidente il fatto che l’Afghanistan non sia ancora riuscito a trovare una stabilità politica interna nonostante le speranze della coalizione occidentale che sperava di aver gettato le basi di un futuro meno conflittuale.

E invece il terrorismo islamico continua a colpire in Occidente e in Medio Oriente lasciando la sua striscia di sangue degli innocenti e paura.

E il sospetto è che i bombardamenti in Siria possano aver ulteriormente peggiorato una situazione già critica.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
afghanistan attentato esteri terrorismo

ultimo aggiornamento: 22-04-2018


Evacuato l’isolotto di Mont-Saint Michel, nel pomeriggio dovrebbe riaprire l’abbazia

Siria, nuovo orrore portato alla luce: scoperta una fossa comune