Juve, Dybala rinnova fino al 2022: “Sono felice e fiero, ringrazio i tifosi”

L’argentino guadagnerà 7 milioni di euro netti a stagione: “Altri cinque anni qui, spero di vincere tanti trofei”, ha dichiarato Dybala

chiudi

Caricamento Player...

Era nell’aria, adesso è arrivata anche l’ufficialità: Paulo Dybala ha rinnovato il suo contratto con la Juventus fino al 30 giugno 2022. Una settimana coi fiocchi per l’attaccante argentino: prima la doppietta al Barcellona, poi la firma sul nuovo accordo con i bianconeri. Sorride anche il Palermo, che, grazie al bonus rendimento, incasserà 8 milioni di euro. Per quanto riguarda l’ingaggio, la Joya guadagnerà 7 milioni di euro netti a stagione (bonus compresi)- Nel nuovo contratto, infine, non sono previste clausole rescissorie.

Rinnovo Dybala, ora è ufficiale

“Altri cinque anni da trascorrere insieme – ha dichiarato Dybala al sito della Juventus – sono molto contento e fiero di essere in questa squadra. In questa settimana sto vivendo delle emozioni molto importanti, molto particolari e sono strafelicissimo per quello che sono riuscito a fare, per quello che sto facendo per la società e anche per i tifosi. Il momento più bello che ho vissuto con la Juventus – ha aggiunto – è stato la prima firma sul contratto quando sapevo che sarei diventato parte di questo club, sono emozioni che non dimenticherò mai più. Tutto il resto arriva di conseguenza”.

“Grazie per l’affetto, forza Juve!”

Dybala ha poi dedicato un pensiero ai tifosi bianconeri, che lo hanno sempre sostenuto e che attendevano con ansia la notizia del suo rinnovo: “Li ringrazio per l’affetto di sempre, vi ho fatto aspettare un po’ per questo rinnovo, ma penso che è arrivato nel momento giusto. Siamo in grande forma e spero di riuscire a farvi divertire in campo e vincere insieme tanti trofei in questi anni. Un abbraccio, grazie, forza Juve!”.