Ecco il gossip piccante, Cristiano Iovino confessa: "Con Ilary Blasi non c'è stato solo un caffè"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Ecco il gossip piccante, Cristiano Iovino confessa: “Con Ilary Blasi non c’è stato solo un caffè”

Ecco il gossip piccante, Cristiano Iovino confessa: “Con Ilary Blasi non c’è stato solo un caffè”

Il personal trainer rompe il silenzio sulla sua relazione con Ilary Blasi. Pare che abbiano iniziato tutto grazie ai social media e poi, come per magia, le cose si sono fatte più interessanti.

Non ci sarebbe stato solo un caffè tra Ilary Blasi e Cristiano Iovino, il personal trainer di cui si parla nel documentario Unica su Netflix, dove la showgirl racconta la sua rottura con Francesco Totti.

Ma adesso Iovino decide di dire la sua sulla vicenda e non risparmia qualche dettaglio. “Io e Ilary Blasi abbiamo avuto una frequentazione intima,” ha detto Iovino a Il Messaggero, sottolineando che inizialmente avrebbe preferito stare fuori, ma è stato coinvolto come testimone principale nella causa di separazione in corso. Iovino racconta di conoscere Blasi da qualche anno.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Ilary Blasi

“Ci siamo conosciuti alla fine del 2020 attraverso i social, poi abbiamo deciso di vederci di persona durante una mostra di Banksy che facevano a Roma in quel periodo.” È stato lui a iniziare a scriverle, commentando un suo selfie in ascensore. All’epoca, Blasi era ancora sposata. “C’era timore da entrambe le parti,” svela il personal trainer, “Neanche io volevo finire al centro di un caso mediatico, ma a quanto pare qualcosa è andata storta.” I primi incontri sono avvenuti a casa sua, ma anche nei Parioli, nel salone della parrucchiera Alessia Solidani, che è amica di Blasi e ha molto spazio nel documentario Unica. “Non si può parlare di storia,” precisa Iovino sul suo rapporto con la conduttrice, “Direi piuttosto che siamo stati insieme in modo intimo. Eravamo insieme quando il lavoro lo permetteva.

Potevano passare anche mesi senza vederci, dato che anche io ero spesso fuori.” Quindi niente relazione fissa. “La parola relazione ingigantisce quello che c’è stato tra di noi. Diciamo che non ci siamo più visti come prima dopo il weekend sfumato a New York (lei mi invitò ad unirmi a loro ma io rifiutai, ndr). Siamo sempre rimasti in buoni rapporti, almeno fino all’uscita del suo documentario. Mi aspettavo che mi avvisasse, visto che ha parlato di me, anche se indirettamente. Ma tutti hanno capito che si riferiva a me e molti giornalisti mi hanno contattato, alcuni sono venuti sotto casa. La mia quotidianità e serenità sono state destabilizzate per diverse settimane.”

Secondo Iovino, il periodo in questione è la fine del 2021, molto prima delle foto di Totti e Noemi Bocchi allo stadio insieme e molto prima che si iniziasse a parlare di crisi tra l’ex calciatore e la moglie. Secondo Iovino, però, l’unione tra Blasi e Totti era già compromessa: “Mi aveva fatto intendere che il suo matrimonio fosse ai titoli di coda e che vivessero praticamente da separati in casa. Altrimenti avrei sicuramente evitato una situazione del genere.” La frequentazione tra Iovino e Blasi si è interrotta come è iniziata, assicura l’uomo.

Lui ha conosciuto un’altra donna e lei Bastian Muller, proprio a New York, durante quel viaggio mancato. Una versione che, se confermata, metterebbe in luce aspetti diversi della vicenda e forse racconterebbe una nuova storia.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2024 14:24

Previsioni meteo: sole primaverile in arrivo sull’Italia grazie all’anticiclone Zeus

nl pixel