Dl Crecita, Ecobonus anche per moto elettriche e microcar

Ecobonus anche per moto elettriche e microcar

Decreto Crescita, ecobonus anche per moto elettriche e microcar. Cade la soglia degli 11 Kw. Incentivo applicabile anche per chi rottama un’Euro 3.

Arriva l’Ecobonus anche le moto elettriche e le microcar. Con un emendamento al dl Crescita, il governo ha deciso per l’estensione del provvedimento promosso dal Movimento Cinque Stelle anche per altre categorie di vetture e motocicli.

Ecobunus per veicoli di categoria L, moto elettriche e microcar

L’emendamento al decreto crescita prevede l’estensione dell’Ecobonus a tutti i veicoli di categoria L, ovviamente a basse emissioni, Si tratta di ciclomotori e quadricicli di ogni cilindrata. Rimosso quindi il limite degli 11 kW.

Il bonus anche per chi rottama auto Euro 3

Non è tutto. L’ecobonus sarà infatti applicabile anche per chi rottama auto euro 3. Prima dell’emendamento il sostegno statale era applicabile solo per euro 0, 1 e 2.

Auto elettriche
Fonte foto: https://www.facebook.com/ordingParma

Cosa prevede l’Ecobonus

L’Ecobonus è l’incentivo promosso dal governo che mette sul piatto da 1.500 fino a un massimo di 6.000 euro per l’acquisto di una vettura con emissioni di CO2 inferiori ai 70 grammi per ogni km percorso.

Nello specifico: per auto con emissioni comprese tra 0 e 20 grammi il contributo sarà pari a 6.000 euro, da 21 a 70 grammi sarà di 2.500 euro in caso di rottamazione della vecchia auto. Senza rottamazione i bonus scendono rispettivamente a 4.000 e a 1.500 euro.

Il bonus si applica alle macchine con un prezzo di listino ufficiale inferiore ai 50.000 euro Iva esclusa.

L’impatto dell’incentivo sul mercato

L’impatto dell’Ecobonus (e dell’Ecotassa da applicarsi sui veicoli più inquinanti) non ha portato agli effetti desiderati. O meglio, non ha dato l’impulso sperato al mercato dell’automobile che nel corso del 2019 ha fatto registrare una brusca frenata soprattutto per quanto riguarda il panorama italiano.

Fca ha fatto registrare un sensibile calo delle vendite rispetto al 2018 e sembra ancora un passo indietro rispetto alle concorrenti per quanto riguarda la corsa verso il green.

Va detto che per valutare con serietà e precisione gli effetti dell’ecotassa e dell’ecobuns è necessario attendere almeno due trimestri per poter analizzare i dati legati alle vendite delle auto nuove e di quelle usate.

ultimo aggiornamento: 24-05-2019

X