Edicola Milan 1 marzo, le prime pagine dei quotidiani sportivi

LA GAZZETTA DELLO SPORT
“Milan, ma cosa succede?”. Questa la domanda de La Gazzetta dello Sport, che occupa il taglio alto della prima pagina e riguarda la cessione societaria: “Si sfilano all’ultimo due investitori – scrive la Rosea -, così mancano 100 milioni. Fininvest concede un’altra proroga e incassa la terza caparra”. I dettagli a pagina 8, nel pezzo firmato Luca Bianchin: “Fininvest rifiuta un closing ridotto con saldo ritardato di un mese. Ansia dei tifosi per i 150 milioni promessi per il mercato”. Si aggiungono, a margine, i nomi del possibile CdA: “Cappelli, Patuano e… la maglia del Genio. Scelti i nuovi consiglieri: il legale è un ex presidente della Roma, il manager un grande tifoso di Savicevic”. A pagina 9, di spalla destra, spazio all’analisi di Marco Iaria in merito al futuro del club: “Ritardi, misteri e colletta infinita”. Dal campo, invece: “Abate, l’occhio ha un problema. Niente Chievo”.

 

 

CORRIERE DELLO SPORT
Stesso tema anche al centro del Corriere dello Sport, il trafiletto in prima pagina riporta: “Milan, slitta la cessione ma arrivano 100 milioni. Altri 30 giorni alla cordata cinese, entro il 10 marzo l’ultima caparra”. L’approfondimento è di Pietro Guadagno a pagina 14: “Se ne riparla il 31 marzo. Nuova caparra da 100 milioni da Sino-Europe. I dubbi di Berlusconi, ma Fininvest non molla”. C’è anche un box su “Donnarumma dei record, unico a quota 99 parate. Nessuno ha fatto meglio in questo campionato”.

 

 

TUTTOSPORT
Copertina e pagina 13 sono i riferimenti di Tuttosport dove si parla dei rossoneri: “Milan, il closing slitta ancora”. Dal titolo ai vari punti analizzati: “SES, che non avrebbe a disposizione tutti i 420 milioni da versare, ha chiesto una proroga. Ma adesso i cinesi dovranno versare altri 100 milioni entro il 10 marzo. No di Fininvest alla proposta di andare al closing venerdì, rimandando il saldo più avanti. Oggi è atteso un comunicato congiunto Fininvest-Sino-Europe Sports nel quale si capirà quale strada si è deciso di intraprendere”. In taglio basso, infine, notizie da Milanello: “Abate niente Chievo, c’è De Sciglio. Romagnoli rientra, ma in panchina”.

Fonte: acmilan.com

 

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 01-03-2017


Milan, torna di moda il nome di Conte per la panchina

Milan, il programma di Marzo, mese cruciale per l’Europa