Edicola Milan, le prime pagine dei quotidiani sportivi

LA GAZZETTA DELLO SPORT
La “rosea” apre in prima con un titolo sulla sfida di ieri sera: “Canta il gallo, il Milan si sveglia”. A pagina 2 si parte con l’analisi della sfida: “È sempre RiMontella. Toro avanti di 2 gol e spreca un rigore. Il Diavolo lo punisce”. L’inviato a Torino, Fabio Bianchi, racconta: “Come in Coppa Italia, i granata dominano e si bloccano. Il Milan pareggia con Bertolacci e Bacca. Espulso Romagnoli”. Nella pagina seguente ecco due protagonisti della sfida: “Belotti super. Donnarumma pararigori. Il Gallo: «Ora però li tiro io»”. In taglio medio un box riporta la moviola: “Al Milan manca un rigore”. A pagina 5 è tempo di pagelle. Il migliore tra i rossoneri è Donnarumma, voto 7: “Spettacolo doveva essere e spettacolo è stato. E non solo con Belotti (per Gigio è il gol numero 50 incassato in A), ma anche con Ljajic, su cui è bravissimo a restare in piedi fino alla fine”. In taglio basso troviamo l’analisi dal punto di vista tattico: “Da Iago Falque a Suso. Ogni mezz’ora il match ha cambiato padrone”. Chiudiamo, a pagina 6, con le parole del Mister: “«Molli, poi bravi. Un’altra lezione per il futuro»”.

 

CORRIERE DELLO SPORT
“Milan di ferro”. È questa l’apertura della prima del quotidiano romano. Nella pagina seguente si apre con il racconto dei 90′: “Che show. Toro-Milan, festa del gol”. Antonio Barillà riassume: “Belotti e Benassi illudono Mihajlovic, il Milan sembra al tappeto in 4′. Poi irrompono Bertolacci e Bacca…”. In taglio medio spazio alla moviola: “Bonaventura, era rigore. Manca il rosso per Obi”. Le pagelle compongono il taglio basso, con Donnarumma (voto 7) il migliore tra i rossoneri: “Rischia in avvio mancando il pallone su un’uscita fuori area ma non ha colpe sui due gol. Tiene il Milan in partita: prima vola su Belotti, poi ipnotizza Ljajic e, come all’andata, neutralizza un rigore”. A pagina 3 leggiamo le parole di Mister Montella: “«Al Milan non basta essere sufficiente»”. E ancora: “«Lo siamo stati per 45′, nella ripresa eravamo noi…»”.

 

TUTTOSPORT
Il quotidiano di Torino approfondisce il capitolo Toro-Milan a pagina 2: “Toro che incubo, non è possibile. Milan stregato!”. Marco Bonetto analizza: “Avanti 2-0, domina e sbaglia il rigore del 3-0. In 5 minuti subisce un’altra rimonta incredibile”. A pagina 5 troviamo le pagelle rossonere, dove il migliore, ancora una volta, è Gigio. Per lui voto 7: “Al 4′ buca l’uscita, ma è salvato da Romagnoli che chiude su Belotti. Due minuti più tardi mura lo stesso centravanti. Para il rigore a Ljajic, ma al momento della battuta del serbo è abbondantemente all’interno dell’area (da ripetere)”.

 

CORRIERE DELLA SERA
“Più Toro che Milan. I granata vanno in vantaggio con Belotti e Benassi, falliscono il rigore del 3-0 con Ljajic. Si svegliano i rossoneri che accorciano con Bertolacci e chiudono con Bacca dal dischetto “. Apre così a pagina 42 il quotidiano di Milano. Di spalla leggiamo le pagelle della sfida: migliore in campo Gigio Donnarumma (7,5): “Tre rigori concessi contro il Milan, zero gol: a Gigio ieri basta stare fermo per obnubilare Ljajic e tenere in vita i suoi. Spericolato in avvio”.

 

LA REPUBBLICA
Sulla Repubblica si parla di Toro-Milan a pagina 46: “Quella paura di volare del Torino imperfetto, Milan salvo col brivido”. Nell’articolo, Emanuele Gamba, riporta le dichiarazioni di Montella: “È stata una partita rocambolesca: un tempo per squadra. Dobbiamo saper giocare 90′ con la stessa intensità”. In taglio basso chiudono le pagelle, con Donnarumma migliore tra i rossoneri (voto 7): “Sbaglia un’uscita fuori area, si riscatta sul rigore e non si fa sorprendere più. Miracoloso all’ultimo su Ljajic”.

Fonte: acmilan.com

milan

ultimo aggiornamento: 17-01-2017


Milan, Niang-Arsenal verso il sì a giugno. Ma occhio al West Ham

Esclusiva News Mondo – Oscar Damiani jr: “Aubameyang ha sempre desiderato ….