Edicola Milan 23 febbraio, le prime pagine dei quotidiani sportivi

LA GAZZETTA DELLO SPORT
“Assalto dei cinesi, Cannavaro offre 10 milioni all’anno a Bacca”. Sulla prima pagina de La Gazzetta dello Sport, in taglio basso, il richiamo all’approfondimento rossonero odierno di Luca Bianchin a pagina 15 è sul bomber colombiano e sulle voci circolate nelle scorse ore riguardo al presunto interesse da parte del Tianjin Quanjian. La Rosea, comunque, precisa che i discorsi sono “prematuri” e soprattutto che per la squadra cinese allenata dall’ex campione del mondo è Kalinic la primissima scelta. Di spalla, poi, si trova il punto sugli infortunati dopo la ripresa degli allenamenti a Milanello (la notizia principale è il ritorno di De Sciglio in gruppo), qualche nuovo dettaglio sul closing – “nella conferenza stampa del 4 marzo parleranno Yonghong Li, Han Li e Marco Fassone” – e la doppietta del giovane Patrick Cutrone, attaccante della Primavera, nell’amichevole (Under-19) Italia-Francia 3-3.

 

CORRIERE DELLO SPORT
A pagina 14 del Corriere dello Sport, anche Francesco Morrone parla dell’ipotesi Bacca-Cina e delle relative cifre: sarebbero “12 i milioni d’ingaggio promessi dal Tianjin, mentre il Milan potrebbe guadagnarne circa 30”. Si passa poi velocemente a una carrellata di nomi sotto osservazione per la prossima estate, questa volta in entrata: da Dahoud a Kramer, fino a Badelj, Bernardeschi, Chiesa, Fabregas, Luiz Gustavo, Tolisso e Pastore. Sempre secondo il quotidiano romano, “stasera Mirabelli sarà al Franchi di Firenze” per seguire proprio alcuni di questi profili. Si segnala, a parte, il lavoro personalizzato sul campo e anche con il pallone di Montolivo, ieri a Milanello.

 

TUTTOSPORT
“Milan, è Pastore il vice-Bernardeschi”, apre così Tuttosport, di spalla in taglio basso. A pagina 17 il pezzo completo di Alberto Pastorella, che analizza i profili dei giocatori che potrebbero indossare la 10 rossonera nella prossima stagione. Su Bernardeschi, il preferito secondo il quotidiano di Torino, c’è l’interesse di mezza Europa: allora il fantasista del PSG avrebbe le carte in regola per rappresentare una valida alternativa, considerate anche le difficoltà ad arrivare a Kessié. Spunta pure il nome di Moussa Sissoko, centrocampista 27enne in forza al Tottenham. In ogni caso sarebbe necessario, si scrive, un colpo per alimentare ancora di più la passione dei tifosi e il numero degli abbonamenti. Infine, trafiletto sul recupero di De Sciglio e la conseguente “fine dell’emergenza terzini” per Vincenzo Montella in vista del Sassuolo. Chiude, a fondo pezzo, l’interesse del mercato cinese (ancora aperto) nei confronti di Bacca.

Fonte: acmilan.com

 

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 23-02-2017


Bacca, no alla Cina: “Sono felice qui, farò di più per il Milan”

Milanello 23 febbraio: lavoro personalizzato per Montolivo