Edicola Milan 25 febbraio, le prime pagine dei quotidiani sportivi

LA GAZZETTA DELLO SPORT
La “rosea” apre in taglio basso con un richiamo rossonero: “Il Milan è quasi cinese. Berlusconi: «Tutto fatto». Montella col tabù Sassuolo”. A pagina 15 leggiamo: “Sassuolo-Milan elogio della follia. Occhio Montella”. Luca Bianchin scrive: “Poker di Berardi, addio di Allegri, Europa smarrita. Reggio Emilia è un incubo per i tecnici rossoneri”. Di spalla spazio alle ultime da Milanello: “Zapata dietro. C’è Bertolacci. Festa per Gigio”. Chiusura, in taglio basso, con le ultime verso il closing: “Soldi e lista a inizio settimana. Silvio: «Tutto fatto»”. Laudisa e Pasotto spiegano: “Ieri ore febbrili con le voci su Huarong, che smentisce coinvolgimenti. Berlusconi presidente onorario? Ora sembra di sì”.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

CORRIERE DELLO SPORT
Sul quotidiano romano si parla di Milan a pagina 15: “Una doppia idea: Keita-Aubameyang”. Nell’articolo di Pietro Guadagno si legge: “Fassone e Mirabelli già al lavoro per arrivare all’esterno della Lazio e al bomber gabonese”. Allo stesso tempo però “Operazioni difficili: per i due attaccanti si dovranno mettere sul piatto circa novanta milioni”. Al centro un box dal titolo: “Galliani: Honda non partirà” riassume la giornata rossonera di ieri, mentre, di spalla, l’attenzione si sposta sulla società: “Closing società: gli ultimi nomi della cordata”.

TUTTOSPORT
“Milan, svelati i nomi degli altri cinesi”. È questo il titolo che troviamo a pagina 14 del quotidiano di Torino. Il duo Masini-Mazzara rivela: “Ecco altri due partner di Ses: della cordata fanno parte China Construction Bank e China Merchants Bank”. Non solo: “Nel fondo capitanato da Yonghong Li ci sono pure Haixia e un soggetto di Hong Kong che assumerà la carica di asset manager”. In un box a centro pagina leggiamo le ultime sul mercato in uscita: “Honda saluta. È in trattativa con il Seattle”. Nella pagina seguente si cambia argomento. L’attenzione si sposta su Gigio: “Donnarumma, non deluderli! Diciotto numeri 1 festeggiano i 18 anni di Gigio. Buffon: «Hai le qualità per segnare un’epoca»”. L’estremo difensore della Juventus non è l’unico a parlare del numero 99 rossonero, tra gli altri troviamo Dida (“«Questo Milan ha bisogno di te»”), Zoff (“«È alto, ma che reattività…»”), Abbiati (“«Finalmente avrai la patente!»”) e Amelia (“Diventerà un top nel ruolo»”).

Fonte: acmilan.com

 

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 25-02-2017


Milan, closing sempre più vicino. Poi sarà mercato in grande stile

Galliani: “MI aspettavo questo Deulofeu, lo seguo dai tempi delle giovanili”