Roma, Edin Dzeko guarito dopo essere risultato positivo al coronavirus.

Edin Dzeko è risultato negativo al test per la ricerca del nuovo coronavirus e dopo aver saltato le ultime sfide con la Roma e con la Nazionale dopo aver contratto il nuovo virus.

Edin Dzeko
Edin Dzeko

Dzeko positivo al coronavirus, l’annuncio su Instagram

L’attaccante della Roma aveva comunicato di essere positivo al Coronavirus con un post sulla propria pagina Instagram. Edin Dzeko ha fatto sapere di essere in buone condizioni di salute e di essere in isolamento così come previsto dai protocolli.

“Ciao a tutti, purtroppo sono positivo al Covid19 e come sapete dovrò rispettare il periodo di quarantena. Voglio tranquillizzare tutti quelli che mi conoscono, fortunatamente non ho sintomi particolari. Per alcuni giorni sarò costretto a rimanere distante dai miei compagni, ma con la mente e con il cuore starò con loro, a cominciare da domenica: daje ragazzi”.

Dzeko quindi è in buone condizioni di salute, non mostra sintomi particolari e dovrà attendere la negativizzazione del tampone.

Tampone negativo per Dzeko: “Finalmente guarito”

Nella giornata del 23 novembre Edin Dzeko ha reso noto di essere risultato negativo al test per il coronavirus. L’attaccante può quindi tornare ad allenarsi con la squadra.

La Roma senza Dzeko

Fonseca ha dovuto far fronte ad un problema non indifferente, ossia quello dell’indisponibilità dell’uomo chiave della sua squadra. Dzeko è senza ombra di dubbio il leader tecnico e morale della squadra, che comunque ha dimostrato di essere grande.

L’attaccante ha saltato anche gli ultimi impegni con la sua Bosnia che il 18 novembre ha affrontato l’Italia in Nations League. E anche per gli Azzurri il cammino di avvicinamento alla sfida era risultato complicato alla luce della positività di Mancini al coronavirus…

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news Edin Dzeko Serie A sport

ultimo aggiornamento: 23-11-2020


Serie A, dove vedere le partite della 9^ giornata in tv

Globe Soccer Awards 2020, categorie e candidati