L’efficacia di Pfizer risale con la terza dose. I risultati di uno studio effettuato in Israele.

ROMA – L’efficacia di Pfizer risale con la terza dose. Come riportato dal Corriere della Sera, uno studio effettuato in Israele ha confermato che, con il nuovo ciclo vaccinale, la protezione ritorna al 95%. Si tratta di una ricerca pubblicata sul New England Journal of Medicine il 15 settembre.

Si conferma, quindi, quanto precisato dalla stessa Cdc. La terza vaccinazione riporta in sicurezza le persone e lo studio presto sarà analizzato anche dagli altri Paesi. In Israele, comunque, le ricerche proseguiranno nei prossimi giorni anche per cercare di confermare i numeri avuti in questa ultima pubblicazione.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Efficacia aumentata con la terza dose

In particolare, lo studio si è concentrato su Pfizer ed ha confermato un aumento della protezione con la terza dose. Nello studio è precisato che chi è stato vaccinato ha 19 volte in meno la possibilità di contrarre una malattia grave rispetto a chi ha completato il ciclo vaccinale.

Una efficacia che, quindi, torna al 95% e consente alle persone di poter vivere con maggiore tranquillità la normalità. Uno studio che sembra confermare la necessità di partire con la terza somministrazione il prima possibile almeno con i fragili.

Vaccino Covid
Vaccino Covid

La terza dose in Italia

La terza dose in Italia prende il via ufficialmente il 20 settembre. Le prime persone a doversi sottoporre a questo nuovo ciclo vaccinale sono quelle fragili. Una decisione presa dal Cts e dall’Aifa, mentre resta ancora aperta la discussione per tutte le altre categorie.

La scelta definitiva sarà presa solamente dopo un confronto con gli esperti e in base ai dati e alla protezione. Sicuramente si tratta di una decisione che dovrà essere ufficializzata entro la fine dell’anno, visto che il 27 dicembre è prevista la scadenza del Green Pass per i primi operatori sanitari.

coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 19-09-2021


Si risveglia il vulcano Cumbre Vieja, diverse persone evacuate a La Palma

I numeri dell’emergenza coronavirus, il punto della settimana