Atterraggio d’emergenza al Cairo per un volo con a bordo 122 italiani. Il vettore, partito da Napoli, era diretto a Sharm El Sheik.

IL CAIRO – Un aereo della compagnia egiziana AMC Airlines, con a bordo 122 turisti italiani, è stato costretto a un atterraggio di emergenza all’aeroporto della capitale egiziana a causa di un guasto tecnico. A riferire la notizia sono le autorità portuali del Cairo.

https://www.youtube.com/watch?v=Hf0UntX25y0

Turisti italiani verso il Mar Rosso

Il volo, partito da Napoli e diretto a Sharm El Sheik, è dovuto atterrare nello scalo della capitale dell’Egitto. I passeggeri sono stati fatti evacuare. Appena possibile sarà messo a disposizione un nuovo volo per raggiungere la metà turistica sul Mar Rosso.

La compagnia aerea

L’AMC Airlines è una compagnia aerea egiziana specializzata nell’effettuare voli charter verso l’Egitto, in particolare per le mete maggiormente turistiche.
Nel 2006 un MD80 ha avuto problemi in fase di atterraggio in Sudan. Tale incidente ha provocato il ritiro dall’uso del velivolo. Nessun problema è stato segnalato per i passeggeri.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
AMC Airlines atterraggio di emergenza egitto Napoli turisti italiani

ultimo aggiornamento: 27-08-2019


Crisi di oppioidi negli Usa, maxi multa per la Johnson and Johnson

Traghetto in fiamme, tre morti nelle Filippine. Tra le vittime una bambina di un anno