Elezioni comunali in Spagna, Colau confermata a Barcellona. A Madrid vince Martinez-Almeida

Elezioni comunali in Spagna, Carmena sconfitta a Madrid. Ada Colau confermata sindaca di Barcellona.

MADRID (SPAGNA) – La città di Madrid sceglie la destra. Come da previsioni della vigilia, Manuela Carmena è stata sconfitta alle ultime elezioni comunali dopo la vittoria di quattro anni fa. La lista civica ha ottenuto 19 consiglieri che non sono bastati per formare un’alleanza di sinistra e per questo la vittoria è andato al candidato del partito Popolare Jose Luis Martinez-Almeida che ha potuto contare anche sull’aiuto dei liberali di Ciudadanos e dell’estrema destra di Vox. Proprio la leader del primo partito, Begona Villacis, è stata scelta come numero due della capitale spagnola.

Martinez-Almeida
fonte foto https://twitter.com/GrupoPPMadrid

Elezioni comunali in Spagna, Ada Colau confermata sindaca

Se a Madrid si cambia, a Barcellona si è deciso di confermare Ada Colau. Una vittoria non semplice per la sindaca uscente che ha potuto contare sull’aiuto del Partito socialista della Catalogna e di Manuel Valls. Si tratta come di un’elezione storica visto che per la prima volta a governare il capoluogo catalano sarà una lista che non è stata la più votata.

I risultati del 26 maggio erano stati molto chiari. Gli indipendentisti di Esquerra Republicana avevano ottenuto la maggior parte dei voti ma alla fine il gioco degli alleati è stato decisivo. Sia il partito guidato da Ernest Maragall che quello di Ada Colau avevano ottenuto dieci consiglieri a testa. Per la candidata sindaca uscente è stato fondamentale l’aiuto del Partito Socialista (8 consiglieri) e quello di Manuel Valls (3 consiglieri). Una strana alleanza che ha permesso al partito Barcelona en Comù di riuscire a formare la maggioranza. Ricordiamo che i socialisti si sono piazzati al terzo posto in questa corsa per il nuovo primo cittadino catalano. Intanto l’elezione di Colau ha portato alle proteste degli indipendentisti che chiedono la liberazione dell’ex consigliere dell’interno, Joaquim Forn.

fonte foto copertina https://twitter.com/bcnencomu

ultimo aggiornamento: 16-06-2019

X