Elezioni Francia: vince Fronte Popolare, Macron secondo. Le Pen sconfitta
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Elezioni Francia: vince Fronte Popolare, Macron secondo. Le Pen sconfitta

Jean Luc Melenchon

Risultato a sorpresa alle elezioni Francia dove Marine Le Pen è stata sconfitta dall’alleanza di sinistra formatasi per contrastare Rassemblement National.

L’esito della prima votazione aveva messo in evidenza una vittoria netta di Marine Le Pen e della destra con Rassemblemente National che aveva sbaragliato gli avversari. Eppure, con grande sorpresa, il ballottaggio ha visto un finale decisamente diverso. Le elezioni Francia 2024 si sono chiuse con il successo del Nuovo Fronte Popolare e con Emmanuel Macron al secondo posto. Solamente terza, e sconfitta, appunto la Le Pen. L’alleanza di sinistra è quindi riuscita a contrastare l’avanzata di RN.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

Emmanuel Macron
Emmanuel Macron

Elezioni Francia: i risultati

Il Nuovo Fronte Popolare di Jean-Luc Mélenchon, l’alleanza di sinistra che si è formata per contrastare l’avanzata del Rassemblement National al secondo turno delle elezioni legislative francesi, ha conquistato il maggior numero dei seggi alla prossima Assemblea Nazionale, composta in tutto da 577 deputati. Un successo importante quello di NFP e che ribalta quanto accaduto al primo turno. Al secondo posto si è piazzata la formazione centrista a sostegno del presidente Emmanuel Macron, Ensemble, mentre il Rassemblement National di Marine Le Pen alleato con una parte dei Republicains guidati dal presidente del partito Eric Ciotti è risultato solamente terzo con 143 deputati eletti.

Da sottolineare come il Paese transalpino abbia risposto alla grandissima anche in questa tornata di votazioni. Il tasso di partecipazione al secondo turno delle elezioni legislative anticipate in Francia è stato pari al 66,7%, in aumento rispetto al primo turno quando era già stato piuttosto elevato (65%). Si tratta del livello più alto a un secondo turno dal 1997, stando ai dati riportati dalla Rai.

Le reazioni

Spiccano le primissime reazioni degli sconfitti con RN, ed in particolare Jordan Bardella che ha detto: “Il Rn raggiunge il risultato più importante di tutta la sua storia. Purtroppo gli accordi elettorali pericolosi privano i francesi di una politica di risanamento. I loro accordi elettorali gettano la Francia nelle braccia dell’estrema sinistra di Melenchon”, le parole riprese da SkyTg24. Di poche parole la Le Pen: “La marea cresce, nostra vittoria solo rimandata”.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2024 9:14

Salvini si unisce ai patrioti di Orban: nuovi equilibri a Bruxelles

nl pixel