Elezioni, Matteo Renzi: “Basta con le polemiche, ora bisogna essere uniti”

Matteo Renzi a Milano per ‘sponsorizzare’ Giorgio Gori: “L’incompetenza del M5S è elevata ad orgoglio”.

MILANO – Dopo la sosta di ieri a Torino, il leader del Partito Democratico, Matteo Renzi, oggi era a Milano per dare il suo appoggio al candidato del Centrosinistra Giorgio Gori: “Siamo in un tempo – dice dal palco – in cui se uno non torna un bilancio con la penna mette 5 milioni in più. È un tempo bellissimo per la politica ma da qui al 4 marzo c’è da vincere contro i 5 Stelle, l’incompetenza elevata a elemento di orgoglio. Poi c’è il Centrodestra, un remake del passato. Basta con le polemiche: tutti insieme andiamo a dire una cosa semplice, più Italia“.

Matteo Renzi a Milano: “I sondaggi dicono una cosa ma i cittadini ancora non hanno votato”

Matteo Renzi non crede ai sondaggi: “Loro dicono una cosa e vedo che i commentatori hanno già votato, i talk show anche, ma i cittadini ancora no: dipenderà dalla forza di ciascuno di noi far prevalere le ragioni della speranza contro le ragioni del rancore. Nei sondaggi il PD aveva 11 punti in più rispetto al 2013, questa volta potremmo fare l’inverso. Scrolliamoci addosso la rassegnazione e scendiamo in campo con il coltello tra i denti“.

ultimo aggiornamento: 14-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X