Italia verso l’election day del 20 e 21 settembre 2020: i candidati alle regionali che interesseranno sette Regioni.

Scaduti i termini per presentare le liste, sono noti i nomi di tutti i candidati alle Regionali che andranno in scena il 20 e il 21 settembre in occasione dell’ormai famigerato Election day.

Elezioni regionali 2020, i candidati

Sono sette le Regioni chiamate al voto per quanto riguarda la presidenza (come noto si vota anche per la scelta del Sindaco in più di 1.000 comuni e per il referendum sul taglio dei parlamentari).

Veneto

In Veneto il grande favorito è il Presidente uscente Luca Zaia, che grazie al buon lavoro fatto durante la fase dura dell’emergenza coronavirus è diventato uno degli uomini forti della Lega.

CENTRODESTRA: LUCA ZAIA
PD: ARTURO LORENZONI
MOVIMENTO 5 STELLE: ENRICO CAPPELLETTI

Tra gli altri candidati spicca Paolo Benvegnù di Rifondazione Comunista.

Luca Zaia
Luca Zaia

Liguria

In Liguria la coalizione di Centrodestra converge (inevitabilmente) sul Presidente uscente Giovanni Toti, che negli ultimi mesi si è destreggiato tra coronavirus e costruzione del nuovo ponte. In Liguria Partito democratico e Movimento 5 Stelle hanno trovato un accordo su un candidato comune. Ma il fronte governativo non è compatto. Italia Viva infatti ha deciso di correre da sola.

CENTRODESTRA: GIOVANNI TOTI
PD-MOVIMENTO 5 STELLE: FERRUCCIO SANSA
ITALIA VIVA: FAUSTO MASSARDO

Toscana

La Toscana rappresenta una Regione delicata. Il fronte governativo, che si presenta diviso, teme un colpo di coda del Centrodestra unito. Saltata l’intesa con il i 5 Stelle, i dem puntano su Giani, sostenuto da Iv, La Sinistra e Verdi, per citare alcune forze della coalizione di Centrosinistra.

CENTROSINISTRA: EUGENIO GIANI
CENTRODESTRA: SUSANNA CECCARDI
MOVIMENTO 5 STELLE: IVANA GALLETTI

Susanna Ceccardi
Susanna Ceccardi

Marche

Anche nelle Marche il Centrosinistra si compatta per difendere uno dei fortini rossi della geo-politica italiana. Anche in questo caso il Pd aderisce ad una ampia coalizione mentre il Movimento 5 Stelle ha deciso di correre in autonomia.

CENTROSINISTRA: MAURIZIO MANGIALARDI
CENTRODESTRA: FRANCESCO ACQUAROLI
MOVIMENTO 5 STELLE: GIANLUCA MERCORELLI

Campania

In Campania il Presidente uscente Vincenzo De Luca rappresenta senza ombra di dubbio l’uomo forte, quello da battere, il grande favorito, sostenuto da 15 formazioni. Non dal Movimento 5 Stelle.

CENTROSINISTRA: VINCENZO DE LUCA
CENTRODESTRA: STEFANO CALDORO
MOVIMENTO 5 STELLE: VALERIA CIARAMBINO

Vincenzo De Luca
Vincenzo De Luca

Puglia

In Puglia M5s, Pd e Italia Viva corrono in autonomia, mentre il Centrodestra, come nelle altre Regioni, si muove da coalizione.

CENTROSINISTRA: MICHELE EMILIANO
ITALIA VIVA: IVAN SCALFAROTTO
CENTRODESTRA: RAFFAELE FITTO
MOVIMENTO 5 STELLE: ANTONELLA LARICCHIA

Valle d’Aosta

In Valle d’Aosta gli elettori saranno chiamati a scegliere 3 consiglieri regionali. Le liste in corsa sono dodici.

Centrodestra unito, governo no

La notizia – che non sorprende – è che ancora una volta la coalizione di Centrodestra regge e collabora in tutte le Regioni. Pd e Movimento 5 Stelle hanno invece deciso di darsi battaglia.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
election day elezioni regionali 2020 evidenza politica

ultimo aggiornamento: 12-09-2020


Afghanistan, a Doha iniziano i colloqui di pace. Pompeo: “Cogliere opportunità”

Referendum sul taglio dei parlamentari, la Lega preoccupa i 5 Stelle…