In 185 comuni si voterà fuori dalle scuole alle prossime elezioni. 520 le sezioni ospitate in strutture diverse dalle aule.

ROMA – In 185 comuni si voterà fuori dalle scuole alle prossime elezioni. La notizia viene riportata da La Repubblica precisando che sono 520 le sezioni che saranno ospitate in strutture diverse dalle aule scolastiche, sede tradizionale dei seggi.

Un numero sicuramente inferiore rispetto a quanto ipotizzato dal Partito Democratico che sin dal primo momento aveva proposto di escludere gli istituti fuori da questa tornata elettorale alla luce della chiusura dovuta alla pandemia e alla riapertura degli istituti, che in molte regioni italiane avverrà il 14 settembre.

Molte scuole che apriranno i battenti, quelle che sono sede elettorale, dovranno chiudere i cancelli e ospitare le urne. Operazione che preoccupa e non poco parte del mondo della politica e molti dirigenti scolastici.

Seggi speciali negli ospedali

Il Viminale, inoltre, ha deciso di creare dei seggi speciali negli ospedali per consentire il voto a chi è in quarantena o ricoverato. Si tratta di un voto a domicilio per gli elettori che altrimenti, a causa del coronavirus, non potrebbero votare.

Una scelta fatta per la presenza di personale formato e per l’esigenza di garantire la sicurezza sanitaria anche nella fase dello scrutinio. Da risolvere, però, la questione delle elezioni comunali in quanto sarebbero escluse tutte le località che non hanno un ospedale Covid.

Elezioni
Elezioni

Galli: “Un errore le elezioni a settembre”

Le elezioni a settembre sono state bocciate dall’infettivologo Massimo Galli in un’intervista a La Stampa: “La politica preferisce far votare il 20 settembre su argomenti che potevano essere spostati di qualche mese. Macron in Francia è stato messo in croce per aver confermato le elezioni durante la pandemia. La situazione è diversa, ma fare andare a votare le persone in questo momento mi sembra davvero inappropriato come le aperture delle discoteche e la movida. Se fai le elezioni muovi milioni di persone e richiudi le scuole dopo pochi giorni. Mi sembra qualcosa di schizofrenico“.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
elezioni elezioni regionali 2020 News politica referendum scuola

ultimo aggiornamento: 06-09-2020


Salvini: “Bisogna riaprire gli stadi. Lo sport è passione”

Conte, “Draghi non lo vedo come un rivale. Mattarella? Lo vedrei bene per un secondo mandato”