Elezioni, Silvio Berlusconi: “Se vinciamo le elezioni aboliremo il Jobs Acts”

Silvio Berlusconi parla ai microfoni di Radio Anch’io: “Aboliremo il Jobs Act perché è un’iniezione che ha dato una provvisoria spinta ai contatti a termine”.

chiudi

Caricamento Player...

ROMA – Silvio Berlusconi, intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Anch’io, parla delle prossime elezioni: “Se dovessimo vincere le elezioni, aboliremo il Jobs Act. In questi anni ha dato una provvisoria spinta ma solo ai contratti a termine“. Il leader del Centrodestra parla anche della legge Fornero: “Lei ha ragione quando dice che non si può abolire tutta la legge ma noi infatti intendiamo cancellare solamente i provvedimenti iniqui del provvedimento. L’innalzamento dell’età pensionistica ha un senso ma non credo che sia giusto da farlo da subito“.

Le dichiarazioni di ieri di Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi sulle Regionali: “Fontana sarà il candidato in Lombardia, Gasparri nel Lazio”

Silvio Berlusconi si sofferma anche sulle Regionali: “Credo che sarà Fontana il candidato in Lombardia, dobbiamo incontrarci con Salvini a riguardo ma ha i sondaggi che depongono bene per lui“. Sul Lazio apre a Gasparri: “Con la sua conoscenza delle cose romane e laziali e con la sua esperienza politica sarebbe un ottimo governatore per il Lazio. Occorre però essere sicuri del risultato vincente“. Giorni decisivi quindi per il futuro del Centrodestra con Berlusconi al lavoro.