Elon Musk è la persona dell’anno 2021 per il ‘ Time’. Un riconoscimento importante per il Ceo di Space X e Tesla.

ROMA – Elon Musk è la persona dell’anno 2021 per il Time. Nelle motivazioni, riportate dall’Ansa, è precisato come il Ceo di Tesla e Space X è “l’uomo che aspira a salvare il pianeta e darcene un altro dove potremo abitare: clown, genio, bastian contrario, visionario industriale, showman: una specie di Thomas Edison, Andrew Carnegie e il Doctor Manhattan di Watchmen“.

Si tratta di un riconoscimento sicuramente importante per lui anche in vista del 2022, destinato ad essere un anno importante anche per confermare la leadership in questo settore.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Elon Musk l’uomo più ricco del mondo

Sono giorni sicuramente decisivi per Elon Musk. L’imprenditore sudamericano è destinato ad essere ancora una volta l’uomo più ricco del mondo e il patrimonio continua ad essere in salita. Si tratta, come abbiamo visto in passato, di numeri in continuo cambiamento e, per questo, in futuro sarà chiamato a confermare questa leadership.

Un primato che, molto probabilmente, continuerà ad essere ribadito nei prossimi mesi visto che il settore è in continuo aumento e non ci aspettiamo, almeno fino a questo momento, dei particolari rallentamenti.

Elon Musk
Elon Musk

L’imprenditore guarda al futuro

Il futuro di Elon Musk potrebbe non essere solo dedicato alle sue aziende. Inutile negare che l’imprenditore sudafricano ha voglia di altre esperienze e nelle ultime ore è uscita la possibilità di vederlo politico e influencer. Sicuramente la prima sembra essere una possibile avventura visto che il suo modo di agire è molto apprezzato.

Nei prossimi mesi non si esclude una sua discesa in campo, ma sul tema i dubbi sono diversi visto che un suo secondo impegno potrebbe portare a delle frenate della crescita delle sue aziende e proprio su questo sono in corso dei ragionamenti.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-12-2021


Formula 1, per la Ferrari obiettivo terzo posto costruttori raggiunto. Ora testa al 2022

Milano Finanza – Amazon potrebbe comprare Dazn