Germania in piena emergenza Covid, il sistema sanitario vicino al collasso: pazienti anche in Italia, accordo con la Lombardia.

La Germania è in piena emergenza Covid, al punto che il ministro della salute, riferendosi ai ricoveri in terapia intensiva, ha parlato di una situazione drammatica. E si lavora per il trasferimento dei pazienti in Italia, in Svizzera e in Francia.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Germania in piena emergenza Covid, pazienti anche in Italia

“Ci prepariamo a trasferire i pazienti all’estero, nel caso fosse necessario”, fanno sapere dalla Germania, dove in alcune zone gli ospedali sono ormai allo stremo delle forze e al limite delle possibilità. La Baviera ha già inviato due pazienti in Italia e ora, alla fine del mese di novembre, l’Italia, nello specifico la Lombardia, la Francia e la Svizzera hanno dato a Berlino la disponibilità ad accogliere pazienti Covid per alleggerire la pressione sugli ospedali tedeschi.

Terapia intensiva coronavirus
Terapia intensiva coronavirus

Scholz favorevole all’obbligo vaccinale generalizzato

A proposito di emergenza Covid, Olaf Scholz ha fatto sapere di essere favorevole all’obbligo vaccinale contro il Covid. Il Cancelliere ha parlato di un obbligo generalizzato. Non si esclude quindi che la Germania possa seguire l’esempio dell’Austria procedendo con l’obbligo vaccinale per completare la campagna di vaccinazione e vincere le resistenze dei no vax. Che non sono pochi.

Vaccino Covid
Vaccino Covid

Covid, vaccino obbligatorio in Austria

Per quanto riguarda l’Austria, l’obbligo vaccinale scatta dal mese di febbraio. Chi non è in regola con i vaccini rischia una multa da più di 3.500 euro. Almeno stando alla bozza del provvedimento che il governo di Vienna si appresta a varare. La misura, fanno sapere le autorità austriache, si rende necessaria alla luce dell’andamento lento della campagna di vaccinazione, che ha raggiunto il settanta per cento circa della popolazione.

Grecia, vaccino obbligatorio per gli over sessanta

Anche la Grecia segue, almeno parzialmente, l’esempio austriaco disponendo la vaccinazione obbligatoria per gli over sessanta. Una decisione presa per immunizzare i soggetti fragili, quelli più colpiti dal Covid in termini di malattia grave e decessi.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 30-11-2021


Livorno, esplosione in raffineria Eni. La Protezione Civile: “Tenere le finestre chiuse”

Picchiato per aver difeso un’amica, morto 50enne